LA RIUNIONE – Muslera abbraccia il “maestro” Grigioni

LA RIUNIONE – Muslera abbraccia il “maestro” Grigioni

Il preparatore lo ha preso fra le sue esperte mani e condotto fino alla ribalta. Da quel famoso battesimo di fuoco con il Milan finito 1-5 fino alle vittorie della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana da assoluto protagonista con la Lazio e una Copa America con la maglia dell’Uruguay

ISTANBUL – Si sono abbracciati prima del fischio d’inizio e dopo il triplice fischio. Nemici per novanta minuti, amici per sempre Muslera e Grigioni. L’uruguagio deve tutto e lo ha più volte detto al preparatore dei portieri biancocelesti Adalberto, che lo ha sapientemente preso fra le sue esperte mani e condotto fino alla ribalta. Da quel famoso battesimo di fuoco con il Milan finito 1-5 fino alle vittorie della Coppa Italia e della Supercoppa Italiana da assoluto protagonista con la Lazio e una Copa America con la maglia dell’Uruguay. Si sono rincontrati ieri sera, baci e abbracci e un affetto infinito testimoniato da questo scatto pubblicato sul profilo facebook biancoceleste.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy