Lazio, colpo di scena: arriva Peruzzi come dt

Lazio, colpo di scena: arriva Peruzzi come dt

Ora, a sorpresa, potrebbe entrare nella Lazio come dirigente con funzioni da raccordo fra squadra e società

AGGIORNAMENTO ORE 8:00 25/07/2016 – Lotito riporta a casa Angelo Peruzzi. Sarà un nuovo dirigente. Dopo gli acquisti di Lukaku e soprattutto Immobile, il patron assesta un altro colpo importante e sorprendente, facendo tornare a Formello uno dei vecchi campioni della Lazio ma anche della nazionale. L’ex portiere tornerà in biancoceleste come dirigente. Affiancherà il diesse Tare, anche se il suo compito principale sarà quello di stare accanto alla squadra e fare da raccordo tra giocatori e società. Un uomo che serviva da tempo, anche per sedare alcune dinamiche di spogliatoio che l’anno scorso sarebbero state deleterie e sarà sicuramente un bel punto d’appoggio per Simone Inzaghi. Un bel colpo anche d’immagine per Lotito e per la Lazio non solo a livello nazionale – scrive IlMessaggero – ma pure internazionale. La settimana scorsa c’è stato un incontro e pare che non ne siano serviti altri, con la firma su un contratto di tre anni. Angelo, conosciuto da tutti come il “Cinghialone”, dovrebbe cominciare da subito, probabilmente dal ritiro in Germania il 5 agosto, se non addirittura prima nell’amichevole di domenica prossima in Inghilterra contro il Brighton.

ROMA – Il mercato, ma non solo. Claudio Lotito ha ormai definito gli ultimi dettagli per Ciro Immobile, sta preparando altri colpi, ma pensa a nuovi innesti nella dirigenza della Lazio. Nei giorni scorsi, esattamente martedì, ci sarebbe stato il summit tra Lotito e un grande ex. Tutti gli indizi – riporta alfredopedulla.com – conducono ad Angelo Peruzzi, legatissimo al club biancoceleste, che già in passato aveva dato la disponibilità. Ma che ora, a sorpresa, potrebbe entrare nella Lazio. Presto avremo altri sviluppi. Intanto Abramovic vuole mezza Lazio: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy