Lazio, domani in campo il pronipote di uno dei fondatori

Lazio, domani in campo il pronipote di uno dei fondatori

Lorenzo, erede di Arturo Balestrieri, entrerà insieme ai giocatori all’Olimpico

di redazionecittaceleste

ROMA – Il 9 Gennaio 1900 il suo bisnonno Arturo Balestrieri fu tra i fondatori della Lazio. L’8 dicembre 2018, domani, il piccolo Lorenzo, 6 anni, entrerà in campo insieme ai giocatori dell’incontro con la Samp.

Di cognome fa Iavarone, come papà Paolo; mamma Erika è figlia di un figlio di Arturo, che fu campione italiano nei 10.000 metri di marcia, ottimo nuotatore, arbitro di pugilato e giornalista della Gazzetta dello Sport. Lorenzo vive ad Albissola, in provincia di Savona; sua madre gareggia nel nuoto tra i Master ed è in contatto con LazioWiki, che nel 2012 scoprì dov’era sepolto (a Cremona) nonno Arturo. Grazie ai buoni uffici dell’enciclopedico sito, domani, rivela ilcorrieredellasera, dopo 118 anni, la sua famiglia vivrà un’altra grande emozione.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy