Lazio, Ederson sostituto di Lulic contro il Chievo

Lazio, Ederson sostituto di Lulic contro il Chievo

Oltre all’inserimento di Radu al centro della difesa, Pioli pensa ad un altro spostamento in prospettiva Chievo per colmare il vuoto lasciato dalla squalifica di Lulic: Ederson mezzala sinistra. E la cosa, una scelta comunque legata anche alle condizioni di Mauri (al rientro), non passa inosservata, soprattutto in un gruppo…

Oltre all’inserimento di Radu al centro della difesa, Pioli pensa ad un altro spostamento in prospettiva Chievo per colmare il vuoto lasciato dalla squalifica di Lulic: Ederson mezzala sinistra. E la cosa, una scelta comunque legata anche alle condizioni di Mauri (al rientro), non passa inosservata, soprattutto in un gruppo dove sta cominciando ad affiorare il malumore dei giocatori poco impiegati, soprattutto i mediani. Il messaggio del tecnico è eloquente: sono indispensabili centrocampisti dinamici e versatili, non certo gli specialisti dell’interdizione. Così contro la Juve Ledesma si è scaldato per più di 20’ prima di tornare in panchina, Gonzalez ha giocato in tutto solo uno spezzone di partita (31’ a Verona) metà del quale da terzino destro, mentre Onazi deve ringraziare la sua duttilità se è sceso in campo più spesso rispetto ai colleghi di reparto nonostante la sua ruvidità tecnica. Così il ricorso ad Ederson vale anche come sms a Lotito. In estate si parlava di una panchina lunga e di una rosa da sfoltire, soprattutto a centrocampo. In realtà la Lazio ha scoperto che, nel reparto, ha una panchina tremendamente corta. (Corriere della Sera)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy