Lazio, riecco Andershow!

Lazio, riecco Andershow!

Quasi 11mila chilometri percorsi per abbattere la maledizione dopo la sosta

ROMA – Riecco Andershow sul palco del 4-3-3: «Il mister chiede il sacrificio di tutti, ma quando ci dà libertà a tutto campo diventa più difficile per gli avversari prenderci perché non diamo punti di riferimento». Capito perché uno così non può fare solo il terzino? Non gli era andata giù – scrive Il Messaggero – la partita di Napoli solo a rincorrere Insigne e Martens, lo aveva detto a Inzaghi. Simoncino lo riporta più avanti e lui, motivato, convinto, non solo torna Felipe, ma corre comunque a tutto campo: quasi 11mila chilometri percorsi per abbattere la maledizione dopo la sosta. Il tabù Genoa lo aveva già infranto l’anno scorso con un altro eurogol.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy