Staff medico, De Martino, Diaconale, Peruzzi: restano tutti?

Staff medico, De Martino, Diaconale, Peruzzi: restano tutti?

L’appuntamento più importante col dt Peruzzi, l’Angelo custode d’Inzaghi e della Lazio…

 

ROMA – Per far sì che il secondo anno non sia il solito dramma è meglio metter mano subito anche all’organigramma. Questo e il prossimo week-end decisivi per i rinnovi dirigenziali e non solo. L’appuntamento più importante col dt Peruzzi, l’Angelo custode d’Inzaghi e della Lazio. Figura decisiva, a detta di tutti i giocatori, quest’anno nello spogliatoio. L’ex portiere, però, la scorsa estate aveva voluto firmare per un solo anno e aveva fissato dei paletti per accettare il ruolo. Adesso farà lo stesso di fronte a Lotito per prolungare, perché non gli sono andate giù alcune ingerenze nella sfera tecnica da parte di Tare. Tutti i retroscena, li potete trovare nella nostra esclusiva >>> CONTINUA A LEGGERE

diaconale2GLI ALTRI – Insomma, ci sarà da discutere prima della firma e l’annuncio atteso intorno al 25 giugno sul biennale. Scontati i rinnovi dell’ufficio stampa De Martino e del nuovo responsabile della comunicazione Diaconale. Dopo gli ottimi risultati dell’esordio annuale, confermato anche lo staff medico diretto dal dottor Rodia, ma bisognerà portare avanti i programmi col terzo impegno stagionale: dopo aver rispolverato l’ecografo a Formello, con l’Europa League la costruzione di “Lazio Lab” a livello di prevenzione e tempistiche diventerà fondamentale. Altrimenti gli infortuni torneranno ad essere un fardello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy