• TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO? LE TROVI SUL CANALE 669 DELLA TUA TV! 24 ORE AL GIORNO!

Lazio, gli ex Immobile e Correa possono dirti tanto su Siviglia…

Lazio, gli ex Immobile e Correa possono dirti tanto su Siviglia…

Gli attaccanti biancocelesti torneranno al Sanchez Pizjuan da avversari

di redazionecittaceleste

Roma – Ufficiale. L’avversario della Lazio sarà il Siviglia. Sorteggio poco fortunato per i biancocelesti che sì, evitano le inglesi, ma pescano una delle squadre più in forma in questa stagione.
 unnamed

La partita contro gli andalusi evocherà svariati ricordi a due calciatori della rosa di Inzaghi. Si tratta di Ciro Immobile e Joaquin Correa. Entrambi sono stati protagonisti al Sanchez Pizjuan, anche se con relativa fortuna. Il Siviglia si è manifestato nella carriera del numero 17 biancoceleste nel luglio del 2015. Dopo una stagione ricca di alti e bassi col Borussia Dortmund, Siviglia doveva essere la piazza del rilancio per l’attaccante di Torre Annunziata. Invece, la sua esperienza in Andalusìa durò solamente sei mesi, poiché a gennaio Immobile tornò in prestito al Torino. Nella breve esperienza col Siviglia, il bomber totalizzò solamente 15 presenze in tutte le competizioni, condite da 4 reti e 1 assist. Un passaggio del turno da protagonista perciò, sarebbe un bella rivincita per lui.

L’esperienza andalusa di Correa invece, è stata sicuramente migliore rispetto a quella di Immobile. Acquistato nell’estate del 2016 dalla Sampdoria, il trequartista argentino ha giocato due stagioni in Spagna. L’attuale numero 11 biancoceleste, col Siviglia ha totalizzato 73 presenze, 15 gol e 10 assist, dimostrandosi spesso determinante a partita in corso, un po’ come quest’anno. Nel cuore del calciatore è rimasta sicuramente l’impresa compiuta nella scorsa edizione della Champions League. Il Siviglia, allenato da Vincenzo Montella, nella gara di ritorno degli ottavi di finale espugnò Old Trafford 1-2, qualificandosi per il turno successivo.

Tanti ricordi positivi e negativi per entrambi, che durante la sfida staranno a zero, visto che il presente per Immobile e Correa si chiama Lazio, e l’obbiettivo è quello di qualificarsi agli ottavi di finale di Europa League.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy