LE SCELTE – Cavanda out perchè ritardatario

LE SCELTE – Cavanda out perchè ritardatario

Emergenza e scelte tattiche per cambiare mezza formazione. Rispetto all’undici iniziale di una settimana fa, la Lazio si presenterà questo pomeriggio all’Olimpico con ben cinque novità nello schieramento anti-Chievo. In difesa, ancora infortunato De Vrij, nel ruolo di centrale ecco Novaretti, al rientro dopo un turno di squalifica e con…

Emergenza e scelte tattiche per cambiare mezza formazione. Rispetto all’undici iniziale di una settimana fa, la Lazio si presenterà questo pomeriggio all’Olimpico con ben cinque novità nello schieramento anti-Chievo. In difesa, ancora infortunato De Vrij, nel ruolo di centrale ecco Novaretti, al rientro dopo un turno di squalifica e con un tutore alla mano destra fratturata due settimane fa, mentre sulla corsia sinistra si rivede Radu, reduce da tre giornate di stop per infortunio. Ieri, è finito k.o. Cana. Escluso dalla lista dei convocati anche Cavanda, che avrebbe pagato un ritardo in settimana a un allenamento. A metà campo, squalificato Cataldi, ai box Biglia e Parolo. Spazio a Ledesma e Onazi, pronti a mettersi in mostra dopo tanta panchina. In avanti, la decisione di Stefano Pioli di puntare ancora sul tridente porterà alla rinuncia di un attaccante. Questa volta è Mauri il candidato a partire dalla panchina. Con Candreva che torna così dal primo minuto. (fonte: La Gazzetta dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy