L’OPINIONE / Lopez: “Bisogna finire la stagione nel migliore dei modi, è importante giocare bene il derby”

L’OPINIONE / Lopez: “Bisogna finire la stagione nel migliore dei modi, è importante giocare bene il derby”

“L’organico della Lazio è valido ma quest’anno non è riuscito a rendere.L’altro anno i biancocelesti erano un gruppo ed era un piacere guardarli giocare, in campo vi era entusiasmo e voglia di vincere”

Lazio

ROMA – L’ex giocatore biancoceleste Antonio Lopez è intervenuto ai microfoni di Lazio Style radio 89.3 FM per parlare di Lazio. “Prima di pensare alla prossima stagione e ai rinnovamenti, bisogna chiudere al meglio questa annata e preparare bene il derby, specialmente per rispetto dei tifosi. Purtroppo entrare in Europa è un’ impresa ardua. . È giusto finire bene ed è dunque necessario concentrarsi sulla stracittadina.se riuscissero a fare questo regalo ai tifosi, in parte la rabbia scemerebbe. I giocatori stessi sono coscienti perché sanno che il tifoso ci tiene tanto a questo match, loro mentalmente si prepareranno bene poi sicuramente Pioli li caricherà, ma è anche l’ambiente stesso che caricherà i giocatori, come è normale che sia.La mancanza di attenzione nei primi 15 minuti di gioco è una responsabilità dei giocatori, la concertazione la devono trovare da soli. Questo è un aspetto fondamentale per primeggiare, se non sei attento per 95 minuti gli avversari ti castigano. Il mister ha la responsabilità di scegliere chi schierare in campo e dell’atteggiamento tattico, no della concentrazione. L’organico della Lazio è valido ma quest’anno non è riuscito a rendere.L’altro anno i biancocelesti erano un gruppo ed era un piacere guardarli giocare, in campo vi era entusiasmo e voglia di vincere. Quest’anno non vi è più stata quell’armonia e molti giocatori importanti come Anderson, Biglia, Cataldi, Candreva non hanno reso al meglio. Lo spogliatoio è come se si fosse sgretolato e Pioli non è riuscito a riunirlo.L’allenatore deve riuscire a tenere il gruppo unito e i giocatori in campo devono dare il 110 per 100”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy