Lotito-Bielsa: litigi e tensioni, poi la svolta

Lotito-Bielsa: litigi e tensioni, poi la svolta

E’ successo tutto dopo tensioni, litigi, voci di possibili accordi con l’Argentina, allarmi di rifiuto e il rischio rottura

ROMA – E’ stato spinto a partire. Bielsa s’imbarcherà domani. Ha assicurato lo sbarco, il Loco. Ma chi non vede, non crede. Ieri – riporta il Corriere dello Sport – ha anche preso il visto all’ambasciata. E’ successo tutto in 24 ore, partendo dalla notte tra martedì e mercoledì, dallo scambio di mail tra Lotito e Bielsa. E’ successo tutto dopo tensioni, litigi, voci di possibili accordi con l’Argentina, allarmi di rifiuto e il rischio rottura. Lotito è passato all’attacco, ha braccato Bielsa, l’ha contattato, l’ha messo con le spalle al muro (in vista di un’eventuale vertenza) pur essendo a oltre 11.000 chilometri di distanza. Lotito ha fatto notare al Loco di aver saltato il raduno, di aver lasciato la squadra senza guida, di aver rinviato la partenza tre volte (4, 6 e 7 luglio). E non gli ha consentito ulteriori assenze in virtù del contratto firmato il 19 giugno. S’è sbloccato tutto dalla notte al giorno. E sul mercato, occhio al colpo di scena: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy