Lotito le prova tutte, altra promessa ai tifosi: 5-6 acquisti di «alto livello»

Lotito le prova tutte, altra promessa ai tifosi: 5-6 acquisti di «alto livello»

ROMA – La protesta è riscoppiata il 23 febbraio, nella domenica di Lazio-Sassuolo. E’ proseguita il 9 marzo, nel giorno di Lazio-Atalanta, continuerà platealmente tra una settimana. Oggi si giocherà Cagliari-Lazio, ma il calcio sembra diventato appendice. Si parla tanto, troppo di Lazio-Milan e dei suoi risvolti. La contestazione non…

ROMA – La protesta è riscoppiata il 23 febbraio, nella domenica di Lazio-Sassuolo. E’ proseguita il 9 marzo, nel giorno di Lazio-Atalanta, continuerà platealmente tra una settimana. Oggi si giocherà Cagliari-Lazio, ma il calcio sembra diventato appendice. Si parla tanto, troppo di Lazio-Milan e dei suoi risvolti. La contestazione non può prendere il sopravvento. E’ stata dichiarata ad oltranza, potrebbe continuare sino al termine della stagione, di mezzo ci andrebbe la Lazio intesa come squadra, all’Olimpico si gioca nelle bufere o nel deserto.

 

Lotito da giorni moltiplica gli interventi per lanciare segnali, per spiegare le sue ragioni, il problema è che alcune diventano un boomerang ed altre (molte) sono sempre le stesse. Una o più variazioni sul tema forse potrebbero colpire nel segno. Il risanamento, l’intuizione Olympia, la scritta “primi della Capitale”, la tv, la radio e la rivista, i successi della Primavera, la Coppa Italia (doppia) ed una Supercoppa Italiana (tanto per citare alcune iniziative ed alcuni successi lotitiani, acquisto del pullman a parte) non sono bastati per ottenere credito. Il disco si conosce, serve qualcosa in più, un’apertura più ampia, un coinvolgimento partecipativo. Per ora il presidente ha in mente di sottoporsi ad un confronto serrato (ma moderato) e ha annunciato acquisti di «alto livello», saranno 5-6. (Corriere dello Sport)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy