Mani nei capelli per mister Reja: Petkovic, ma che hai combinato?

Mani nei capelli per mister Reja: Petkovic, ma che hai combinato?

ROMA – La Lazio torna imbattuta da Bologna, ma Reja non è soddisfatto della prestazione della sua squadra, così come non lo era stato dopo il successo ottenuto contro l’Inter. Si ricordava un altro spirito – sottolinea Il Tempo oggi in edicola – un altro approccio alla partita. Della sua…

ROMA – La Lazio torna imbattuta da Bologna, ma Reja non è soddisfatto della prestazione della sua squadra, così come non lo era stato dopo il successo ottenuto contro l’Inter. Si ricordava un altro spirito – sottolinea Il Tempo oggi in edicola – un altro approccio alla partita. Della sua Lazio è rimasta solo la solidità difensiva, grazie al ritorno di Biava e Dias al centro della difesa. Per il resto, non c’è più nulla. Il tecnico biancoceleste spedisce bordate indirette all’ex allenatore Vladimir Petkovic, non nominandolo mai, ma sottolineando in maniera negativa l’operato del suo predecessore. «Non abbiamo fatto un tiro in porta a parte l’occasione capitata a Klose – afferma il tecnico laziale – dobbiamo attaccare maggiormente gli spazi, le ripartenze non ci sono».

 

È una questione psicologica, ma non solo. Reja evidenzia una condizione fisica carente della propria squadra, ereditata dalla gestione precedente. «La squadra non sta bene fisicamente – afferma Reja senza mezzi termini – dovremo lavorarci sopra, possiamo fare molto di più. C’è stato un po’ di timore, sia da una parte che dall’altra, vorrei che i miei ragazzi giocassero un po’ più sciolti. Se andremo avanti con questo atteggiamento non faremo molti punti in futuro». Sembra gridarglielo da Bologna: “Petko, ma che hai combinato?”

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy