MERCATO – Spesi (male) 25,15 milioni nell’ultimo mercato estivo

MERCATO – Spesi (male) 25,15 milioni nell’ultimo mercato estivo

Milinkovic-Savic è costato 5 (prima rata), Kishna 6 (intermediazione di Raiola compresa?), 10,5 Basta e Mauricio 2,650, riscattati – rispettivamente da Udinese e Sporting (Parolo a bilancio prima del 30 giugno, 4,5 milioni) – dopo giugno 2015

1 Commento
SERGEJ IL SOGNATORE -

ROMA – Ora è tutto più chiaro con l’ultima semestrale. I biancocelesti hanno incassato 28,61 milioni in più per i risultati ottenuti nelle competizioni nazionali e grazie alla qualificazione ottenuta alla competizioni europee a giugno 2015. Ne sono stati spesi 25,15 sul mercato, si legge sul bilancio “per l’acquisto a titolo definitivo delle prestazioni sportive di quattro giocatori”: Milinkovic-Savic è costato 5 (prima rata), Kishna 6 (intermediazione di Raiola compresa?), 10,5 Basta e Mauricio 2,650, riscattati – rispettivamente da Udinese e Sporting (Parolo a bilancio prima del 30 giugno, 4,5 milioni) – dopo giugno 2015. Rientrano in questa cifra due dei “quattro giocatori a parametro zero”: Patric e  Hoedt (un milione in due per i premi di formazione) Morrison, e il quarto? Nientedimeno che l’ex capitano Mauri, abbandonato e ripreso nel giro di tre mesi. Infine “sono stati acquistati a titolo temporaneo e gratuito i diritti alle prestazioni sportive di un giocatore (Matri, ndr)”.

Cittaceleste.it

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. novedavi - 2 anni fa

    Continuate a fare confusione tra partite economiche e finanziarie, senza aver idea di quello che scrivete e chiaramente senza neanche aver letto il prospetto riassuntivo finale, altrimenti certi punti di domanda non li mettereste. Parlate di calcio che è meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy