#MERCATOLAZIO – Lotito sta ancora pagando Candreva

#MERCATOLAZIO – Lotito sta ancora pagando Candreva

ROMA – Per ricostruire la Lazio l’estate scorsa Lotito ha investito 30 milioni sul mercato e oggi, non avendo venduto nessuno, sta ancora pagando il riscatto di Candreva, gli acquisti di Basta e Parolo, più il colpo De Vrij, costato un milione aggiuntivo di bonus al Feyenoord (totale 7,5) per…

ROMA – Per ricostruire la Lazio l’estate scorsa Lotito ha investito 30 milioni sul mercato e oggi, non avendo venduto nessuno, sta ancora pagando il riscatto di Candreva, gli acquisti di Basta e Parolo, più il colpo De Vrij, costato un milione aggiuntivo di bonus al Feyenoord (totale 7,5) per aver raggiunto il terzo posto. Pagamenti pluriennali. In questa sessione di mercato ha appena aggiunto Milinkovic (10 milioni), Kishna (3,5) più il riscatto di Mauricio (2,6) preso a gennaio in prestito. Nel totale altri 16 milioni, ovvero quel tesoretto garantito dalla partecipazione ai preliminari di Champions (12,4 milioni di ricavi) e dai 4-5 milioni incassati tra finale di Coppa Italia e Supercoppa.

 

Il mancato ingresso in Europa League nella passata stagione e la scelta di non vendere nessuno, aumentando il monte stipendi, avevano prodotto un deficit ora da riassorbire. L’ultima relazione di bilancio della Lazio registra una perdita d’esercizio di 14 milioni di euro nel periodo luglio 2014-marzo 2015. Nello stesso periodo dell’anno prima (luglio 2013-marzo 2015) la società aveva fatto registrare un utile di 11 milioni per effetto delle cessioni e delle plusvalenze su Hernanes, Floccari e Kozak. Se Pioli riuscisse nell’impresa di entrare ai gironi di Champions, di fatto gli ulteriori introiti (da 20 a 30 milioni) avrebbero l’effetto di pareggiare il bilancio e finanziare gli acquisti appena realizzati di Milinkovic e Kishna sul prossimo esercizio. Lotito – scrive il Corriere dello Sport – non mette mai a rischio i conti della società e prova a mantenere la Lazio, dal punto di vista sportivo, nell’orbita europea.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy