• TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO? LE TROVI SUL CANALE 669 DELLA TUA TV! 24 ORE AL GIORNO!

Milinkoppa in faccia al Genoa!

Milinkoppa in faccia al Genoa!

Questo il commento alla fine della gara di coppa Italia contro il Genoa

di redazionecittaceleste

ROMA – Un minuto prima della storia, c’è una zampata made in Serbia. Entra e cambia la partita, entra e la spacca col fisico, entra e distrugge la rete. Siluro a mezz’aria di Milinkovic e c’abbracciamo ai quarti di Coppa Italia. Dopo il pari con l’Atalanta, rieccolo questo Sergej di fuoco. Quinto gol stagionale, stavolta da subentrato, e match ribaltato. Stava prendendo una brutta piega la sfida col Genoa, il serbo la stira con un bolide. Poi, come domenica, ci pensa Immobile col piattone a chiudere ogni discorso. Era subentrato a Djordjevic al 56’ della ripresa.

FILIP – E pensare che c’era di nuovo Filip col gol. Questione di testa, di rabbia. Djordjevic la fa esplodere in rete dietro Lamanna. Poi non esulta perché non è felice. Non si sbloccava da sette mesi, non segnava dal 25 aprile 2016 ed era stato pure un gol inutile nella terribile disfatta di Genova con la Samp. Quest’anno era ancora a digiuno. Difficile mettere la firma in 241’, difficile essere reattivo quando non senti la fiducia di nessuno. In estate Inzaghi sembrava puntarci, ma già ottobre Djordjevic aveva capito che non era più aria a Formello. Da mesi il serbo e il suo agente cercano una squadra, da mesi tutti sembrano averlo dimenticato. Persino in Francia dove pure aveva colpito tutta la Ligue 1 col Nizza. Il Lione ha fatto finta di sedurlo e lo ha subito abbandonato. A Marsiglia c’è solo Zubizarreta a stimarlo.

INCREDIBILE HOEDT – Non solo il gol, anche un rigore conquistato e malamente trasformato da Felipe. Djordjevic prova a trascinare la Lazio di Coppa, Filip stavolta si mette bene in vetrina. Hoedt vuole imitarlo, ma poi rovina tutto. Prima un siluro dalla distanza che porta i compagni sul 2-0, quindi troppa superficialità sul pallonetto di Pinilla e sul raddoppio di Pandev. Wesley è convinto che l’ex biancoceleste sia in fuorigioco e combina il patatrac. Incredibile Hoedt, ma Lukaku nei disimpegni ci mette tanto del suo. Per fortuna in un Olimpico deserto non se ne accorge nessuno.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy