• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Milinkovic ai box in Serbia non fa felice la Lazio

Milinkovic ai box in Serbia non fa felice la Lazio

Non ha giocato mezzo minuto con la sua Nazionale contro Ucraina e Lituania per colpa dell’infortunio rimediato nel finale di stagione biancoceleste. Così non può salire il prezzo del suo cartellino

di redazionecittaceleste

ROMA – Tutto ruota intorno a Milinkovic, dalla sua cessione potrebbero arrivare almeno 80 milioni. La Lazio aspetta le prossime mosse della Juve, spera di scatenare un’asta con le concorrenti, eppure al momento nulla si muove. Neppure Milinkovic, che avrebbe potuto mettersi in mostra con la sua Serbia nelle ultime apparizioni. Invece è dovuto rimanere fermo per colpa delle sue condizioni.

Zero minuti contro Ucraina e Lituania, nemmeno in panchina nelle due partite con la Nazionale per le qualificazioni a Euro 2020. Sergej non è stato utilizzato dal ct Krstajic a causa dell’infortunio alla caviglia che lo aveva messo ko nell’ultimo mese con la Lazio. Milinkovic era rimasto a riposo e poi era subentrato in finale di Coppa e col Torino per mettere sempre lo zampino decisivo. L’infortunio sta però ancora condizionando le sue prestazioni, risale alla semifinale di ritorno di Coppa a San Siro con il Milan, quando il serbò uscì dopo pochi minuti in lacrime. Il centrocampista non ha ancora smaltito del tutto il problema, per questo non è stato rischiato. Non può sorridere però stavolta, la Lazio. Se Sergej gioca, di solito segna. E ogni gol può aumentare pretendenti e valutazione.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy