Murgia-Bertolacci, sfida in famiglia

Murgia-Bertolacci, sfida in famiglia

Per i due un derby anche in famiglia

ROMA – Se per anni Milan-Lazio è stata Filippo contro Simone Inzaghi, la sfida in famiglia sull’asse Roma-Milano adesso cambia cognome. Potevano incrociarsi in panchina, invece Pippo ora è a Venezia. E allora – scrive Il Messaggero – ecco che di scontro in famiglia, seppur acquisita, ne spunta un altro. Il centrocampista rossonero, Andrea Bertolacci, noto tifoso della Roma, infatti, dal dicembre 2015 è sposato con Nicole, attrice ma soprattutto sorella di Alessandro Murgia, regista della Lazio fresco di esordio in Serie A contro il Pescara. «Se dovessi giocare, un fallo a Bertolacci lo farei tranquillamente» ha ammesso con un sorriso il classe ‘96 cresciuto nel settore giovanile biancoceleste. Difficilmente Inzaghino potrà chiamare in causa il suo pupillo in un match così delicato e importante, come quello contro la formazione di Montella. Entrare all’Olimpico sul risultato di 3-0 con una neopromossa è ben diverso rispetto a mettere piede alla Scala del Calcio. E a Formello non vogliono correre rischi: dopo la promozione di Cataldi e l’exploit di Lombardi, la società ha deciso di lanciare nuovi giovani promettenti, evitando però di esporli a pressioni eccessive. Sperare e sognare, tuttavia, non costa nulla. Per questo, in casa Murgia-Bertolacci si faranno trovare pronti ad esultare nel caso ci fosse una seconda chiamata. La bella Nicole, in giornata partirà alla volta di Milano e stasera sarà presente a San Siro in tribuna, così come l’incantevole Eleonora, fidanzata del giovane Alessandro. Bertolacci, ancora alle prese con un fastidio muscolare, proverà fino all’ultimo a recuperare. Non vuole perdersi la sfida. Nonostante il cambio di interpreti, Milan-Lazio resta ancora volta un affare di famiglia. Intanto Lotito rifiuta una grande offerta >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy