NELLA NOTTE / Anche il Milan forte su Candreva. Ma non può partire per meno di 20 milioni – ECCO PERCHE’

NELLA NOTTE / Anche il Milan forte su Candreva. Ma non può partire per meno di 20 milioni – ECCO PERCHE’

Flash news

Candreva

ROMA – Oltre ogni indiscrezione, è comunque molto interessante l’analisi proposta poco fa da calciomercato.com. L’argomento è il mercato. Il protagonista, Candreva: nelle ultime ore attenzionato in maniera particolare dal Milan. Secondo quanto scrive la stessa fonte, Lotito non può permettersi di vendere (eventualmente) uno dei suoi gioielli più importanti per meno di 20 milioni di euro. La cifra deriva da un’attenta analisi del bilancio biancoceleste che comprende il valore residuo del costo di acquisto di Candreva dall’Udinese e da un’operazione legata agli introiti dell’attuale Europa League.

1) Il cartellino di Candreva è stato acquistato in due tranche (era in comproprietà con l’Udinese) e al netto degli ammortamenti ha un valore residuo di poco più di 5 milioni di euro (1+4). Sotto questa cifra la Lazio realizzerebbe una minusvalenza non sostenibile a bilancio.

2) Nell’ultimo bilancio, Lotito ha scelto di anticipare i proventi degli incassi che la Uefa distribuirà alla Lazio in questa stagione per un valore di circa 22 milioni. Una cifra che è servita a coprire un buco di bilancio di circa 15 milioni. Salvo clamorosi ribaltoni e recuperi in classifica, il club biancoceleste difficilmente riuscirà a centrare l’accesso alla Champions Leagua 2015/16 e Lotito non potrà ripetere l’operazione nel prossimo bilancio.

Cedere Candreva potrebbe anche essere la mossa decisiva per risanare in un colpo solo il bilancio e mettere a posto la squadra con possibili contropartite. A patto – appunto – di non scendere sotto quota 20 milioni. Ma siamo sicuri che questa possa essere la mossa giusta? In molti, anche fra i tifosi della Lazio, credono di no.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy