Non solo l’attacco: la forza della Lazio è la terza difesa della Serie A

Non solo l’attacco: la forza della Lazio è la terza difesa della Serie A

ROMA – Sembra Zemanlandia, invece è Piolilandia. Il regno dove anche la difesa fa una gran bella figura. Merito soprattutto del monumentale Stefan de Vrij, ma anche di una ritrovata stabilità. I biancocelesti erano arrivati a Natale con ben 19 gol subiti in 16 gare. Il boom nel 2015, meno…

ROMA – Sembra Zemanlandia, invece è Piolilandia. Il regno dove anche la difesa fa una gran bella figura. Merito soprattutto del monumentale Stefan de Vrij, ma anche di una ritrovata stabilità. I biancocelesti erano arrivati a Natale con ben 19 gol subiti in 16 gare. Il boom nel 2015, meno della metà delle reti incassate in 11 gare. Roba da applausi o da semplicemente da cin cin al nuovo anno. Da gennaio sino alla partita contro la Fiorentina, lunedì sera, appena otto gol, solo una nelle ultime quattro giornate. la Lazio ha la terza migliore difesa con 27 al passivo dietro a Juve(14) e Roma (19). Bisogna ringraziare Pioli, il vice-Murelli, ma anche l’infermeria. La retroguardia, ormai stabile con Basta-De Vrij-Mauricio-Radu, sta ritrovando solidità. E anche Marchetti non trema più.

Cittaceleste.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy