Ufficiale, Di Matteo all’Aston Villa: “Riporterò il club in alto”

Ufficiale, Di Matteo all’Aston Villa: “Riporterò il club in alto”

Accostato anche alla panchina della Lazio, l’ex biancoceleste riparte dalla Championship per cercare una nuova impresa

di matteo

ROMA – Era stato anche lui accostato alla panchina biancoceleste, ma il suo futuro sarà ancora lontano dall’Italia. Ora c’è persino l’ufficialità con un comunicato su Twitter, Roberto Di Matteo – dopo le dimissioni dallo Schalke 04 – è il nuovo allenatore dell’Aston Villa. Decisione flash di Steve Hollis, rimasto folgorato dal 45enne tecnico italiano durante l’incontro di giovedì scorso: accordo da 35.000 sterline a settimana (pari a 45.500 euro). Regista della trattativa il nuovo proprietario in pectore, il cinese Tony Xia, colpito dal suo curriculum. Soprattutto dall’impresa con il Chelsea. Adesso Di Matteo ne sogna un’altra con i Villans retrocessi in Championship. Quella di riportarli addirittura in Champions in cinque anni, secondo il programma esposto dalla nuova gestione societaria: “È un grande onore per me allenare una grande squadra come l’Aston Villa. Non vedo l’ora di iniziare e di riportare il club nel posto che merita”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy