Panchina, Sampaoli a un passo dai Newell’s Old Boys di Rosario

Panchina, Sampaoli a un passo dai Newell’s Old Boys di Rosario

Il presidente Mensi: “C’è una reale e concreta possibilità d’ingaggiarlo”

ROMA – Sempre più lontano il futuro di Sampaoli dall’Europa. Nonostante quella vacanza romana e poi a Barcellona, il futuro dell’ex Ct del Cile potrebbe ancora essere in America e, più precisamente, nella sua patria in Argentina, nei Newell’s Old Boys di Rosario. In attesa di scoprire a chi andrà la presidenza della società – il prossimo 19 giugno ci saranno le elezioni e si potrà votare uno dei 7 gruppi in lizza – i tifosi possono sognare con questa nuova suggestione. Come riportato da Lacapital.com, nei giorni scorsi c’è stato un incontro tra Sampaoli stesso e Roberto Mensi, presidente del gruppo Autoconvocados, che ha ammesso la possibilità di prenderlo: “E’ una reale e concreta possibilità, durante l’incontro ho visto Sampaoli davvero entusiasta di questa proposta. Vogliamo portare avanti un progetto globale, gli abbiamo offerto un contratto di quattro o cinque anni con la possibilità di rescinderlo qualora gli arrivasse una chiamata dalla Nazionale argentina. Abbiamo chiarito che la sua posizione non dipenderà mai dai risultati ma solo dal gioco. Nonostante abbia ancora alcune proposte, ha detto che questa idea di calcio e di sport lo ha colpito”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy