Rappresentante Italia alla Uefa: Tavecchio candida Lotito

Rappresentante Italia alla Uefa: Tavecchio candida Lotito

Oggi si deciderà in una riunione in Figc

di redazionecittaceleste

ROMA – La macchina che porterà il calcio italiano ad eleggere il suo presidente, il 6 marzo, si mette in moto oggi alle 14: al Consiglio federale convocato per approvare il budget interverrà il presidente del Coni Giovanni Malagò. Oggi Tavecchio introdurrà anche la questione della designazione del rappresentante italiano all’Uefa, al posto di Giancarlo Abete, vicepresidente uscente: va fatta entro il 4 febbraio. Il favorito è Michele Uva, che resterà anche direttore generale – scrive Repubblica – ma è una poltrona per cui corrono anche Maurizio Beretta e Claudio Lotito. Se il Consiglio non troverà una sintesi oggi, si aggiornerà al 3 febbraio, dopo la riunione del Tep (la commissione riforme, 1-2 febbraio, Ginevra) che modificherà i requisiti per l’eleggibilità, escludendo chi non abbia un incarico di vertice o operativo in federazione: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy