Riecco Andershow, Milinkovic ringrazia: Pescara battuto

Riecco Andershow, Milinkovic ringrazia: Pescara battuto

Sbadigli e noia all’inizio, poi Lazio-Pescara diventa uno spettacolo…

 

ROMA – Ritorna aquila reale. Milinkovic vola e atterra il Pescara. L’anno scorso aveva affossato di testa il Dnipro all’esordio europeo e il Verona al Bentegodi. Dopo l’1-1 col Chievo, Inzaghi lo rimette titolare e lui stavolta non fallisce da mezz’ala. Fiuta l’occasione, fissa il sette e la mette lì. Impossibile spostarlo quest’armadio, rieccolo in terzo tempo in cielo. Sergej di ferro, di nuovo a canestro. E pensare che il tecnico lo aveva accantonato nelle ultime sette giornate dello scorso campionato. Questo 20enne ha talento da vendere e non rifiuta mai i regali. Il dono di Felipe è prezioso e lui è l’unico a farlo brillare.

MERCATO LAZIO: POCO FA L’ANNUNCIO

RITORNO – Andershow must go on. Lo rivolevate Felipe? Rieccolo sulla fascia. Quasi da terzino, indomabile. Finalmente il brasiliano di due anni fa. S’accende come tutta la Lazio dopo quasi mezz’ora e non si ferma più. Immobile non sfrutta un suo cioccolatino a centro area, Bizzarri gli nega la gioia del gol su uno strepitoso diagonale. Felipe dribbla come un tempo, semina avversari su avversari. E dagli di tacco, dagli di punta, la rete prima o poi spunta. Purtroppo però da un suo errore, nel primo tempo Caprari s’invola e costringe Bastos al rigore: per fortuna dal dischetto Memushaj si divora il penalty per pareggiare quello di testa di Parolo di qualche minuto prima.

LAZIO, ANDERSON: FURIA DOPO LA SOSTITUZIONE

RESURREZIONE – Sbadigli e noia all’inizio, poi Lazio-Pescara diventa uno spettacolo. Dopo Milinkovic, raddoppia Radu sugli sviluppi di un calcio d’angolo conquistato da Felipe. Che, a suo volta, furioso lascia il posto a Basta. Inzaghi non cambia il 3-5-2, così anche Keita – subentrato prima a Djordjevic – da spettacolo e fa finalmente segnare Immobile. Di cognome e di fatto nell’esultanza contro un pezzo del suo cuore. Pescara battuto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy