SEGNI DEL DESTINO – Parolo e Onazi, bestie nere del Napoli

SEGNI DEL DESTINO – Parolo e Onazi, bestie nere del Napoli

FLASH – Il Vesuvio può esplodere sotto i fuochi d’artificio del destino. Sparano le bestie nere, anzi biancocelesti, del Napoli. Anche questo è un segno del Fato al San Paolo. Quarto gol di Marco Parolo ai partenopei. E c’è di più: adesso il club azzurro diventa addirittura la vittima preferita…

FLASH – Il Vesuvio può esplodere sotto i fuochi d’artificio del destino. Sparano le bestie nere, anzi biancocelesti, del Napoli. Anche questo è un segno del Fato al San Paolo. Quarto gol di Marco Parolo ai partenopei. E c’è di più: adesso il club azzurro diventa addirittura la vittima preferita di uno che non ha proprio il vizio del gol come principale caratteristica. Seconda rete al Napoli per Eddy Onazi. Quel piattone divino chiude le sofferenze biancocelesti quasi allo scadere, prima del tredicesimo centro di Klose. Il Napoli non subiva 4 gol in casa da 14 anni, ovvero proprio da un Napoli-Lazio 2-4 del 13/05/2001.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy