Serie A solidale, terremoto: tutte le iniziative!

Serie A solidale, terremoto: tutte le iniziative!

Da sottolineare, inoltre, l’impegno di tutto (o quasi) il mondo Ultras per la stessa identica causa

ROMA – Italiani. Campioni del mondo di solidarietà. Sono migliaia – infatti – le mani che in queste ore, dopo il sisma che s’è abbattuto sul centro Italia, stanno aiutando come possono e in ogni modo possibile. Il mondo del calcio, farà il suo. La Lazio – dopo che i tifosi biancocelesti hanno fatto tanto per cambiare il loro (LEGGI QUI) – ha già annunciato le prossime mosse: “La S.S. Lazio promuove una sottoscrizione permanente in favore delle popolazioni vittime del terremoto che ha distrutto Amatrice, Accumoli ed i comuni limitrofi. La raccolta dei fondi inizierà in occasione della partita di sabato con la Juventus e proseguirà nelle settimane successive durante eventi ed incontri organizzati dalla società. La S.S.Lazio, inoltre, ha invitato la Lega Calcio a manifestare il cordoglio degli sportivi, dei tifosi e di tutti italiani in occasione del prossimo turno di campionato facendo precedere da un minuto di raccoglimento le partite e sollecitando le squadre a giocare con il lutto al braccio. A sua volta, infine, il presidente della S.S. Lazio Claudio Lotito, oltre a proporre al Presidente della Lega Maurizio Beretta e agli associati lo stanziamento di una cifra non inferiore ad un milione di euro destinato ai colpiti dal terremoto, ha concordato con il Presidente Federale Carlo Tavecchio che al prossimo consiglio venga portato in discussione l’approvazione di un cospicuo finanziamento rivolto al recupero ed alla ricostruzione degli impianti sportivi distrutti dal tragico sisma“. E le altre? Non stanno a guardare. La Fiorentina – ad esempio – devolverà gli incassi del match contro il Chievo interamente ai paesi terremotati. Il Napoli di Aurelio De Laurentis ha deciso di donare una parte degli incassi ottenuti dalla prossima gara interna contro il Milan di Montella. Il fondi che verranno devoluti ai paesi terremotati verranno gestiti di comun accordo con la Protezione Civile. Poi c’è la Juve: il club bianconero devolverà invece gli incassi di Domenica 28 agosto del Juventus Museum. E il Palermo: devolverà gli incassi di Domenica 28 agosto del Juventus Museum, insito allo Juventus Stadium. Da sottolineare, infine, l’impegno di tutto (o quasi) il mondo Ultras per la stessa identica causa. Con centri di raccolta fondi. Di ogni tipo. Italiani? Campioni del mondo. Pure di umanità.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy