#SHANGHAI – Sorpresa: Lazio con Biglia… e De Vrij ce la fa! / GRAFICA

#SHANGHAI – Sorpresa: Lazio con Biglia… e De Vrij ce la fa! / GRAFICA

FLASH – DE VRIJ CE LA FA PER LA SUPERCOPPA! ROMA – Il terzo posto raggiunto da Pioli era e resta un’impresa, il rimpianto per non aver staccato la Roma è ancora legato alle assenze di De Vrij e Biglia nell’ultimo mese di campionato. L’olandese riportò una distorsione al ginocchio…

FLASH – DE VRIJ CE LA FA PER LA SUPERCOPPA!

ROMA – Il terzo posto raggiunto da Pioli era e resta un’impresa, il rimpianto per non aver staccato la Roma è ancora legato alle assenze di De Vrij e Biglia nell’ultimo mese di campionato. L’olandese riportò una distorsione al ginocchio destro nella partita interna con l’Empoli (12 aprile), rientrò dopo un mese in cui la Lazio venne fermata sul pareggio da Chievo e Atalanta e perse con Juventus e Inter. Fatale il ko con i nerazzurri di Mancini, una serata (10 maggio) in cui s’infortunò al ginocchio Lucas Biglia dopo essersi slogato una caviglia nel riscaldamento della sfida ai campioni d’Italia (19 aprile). L’argentino si è perso le ultime partite della stagione e ha lottato contro il tempo per rispondere alla convocazione del ct Martino per la Coppa America in Cile, dove ha giocato con la Seleccion sino al 4 luglio. 


DECISIVI. Quanto pesino De Vrij e Biglia sul rendimento della Lazio è persino superfluo ricordarlo in questo luglio accompagnato dalle sconfitte: è un’altra squadra – scrive il Corriere dello Sport – da buona si trasforma in ottima. L’olandese fa la differenza in difesa, regala tranquillità e solidità al reparto. Giocando con coraggio, come impone il calcio di Pioli, dietro devi essere più bravo della media dei difensori del campionato italiano perché le possibilità di essere messi sotto pressione nell’uno contro uno aumentano. L’argentino è il motore della Lazio, non solo perché organizza la manovra con il suo fraseggio: ha la capacità di dettare i tempi e “alzare” la squadra nella ricerca del pallone durante la fase di non possesso. E’ questa la qualità principale che ne fa il playmaker ideale di Pioli. E’ appena diventato anche il nuovo capitano della Lazio e si è ripresentato con entusiasmo. Una sola settimana di riposo, in Argentina ha lavorato e si è allenato negli ultimi quindici giorni. Il tecnico emiliano non ha esitato, appena è sbarcato in Germania, a metterlo in campo e fargli giocare l’ultima mezz’ora dell’amichevole con il Mainz.

RIENTRO. Le notizie sono due. La prima è relativa a Biglia. Gli basteranno otto giorni di allenamenti per riprendere il comando della Lazio. Sabato 8 agosto a Shanghai scenderà in campo dal primo minuto e con la fascia di capitano al braccio. La seconda riguarda Stefan De Vrij, sinora inutilizzato nelle amichevoli estive. L’olandese, esauriti gli impegni con la nazionale, si è operato di ernia inguinale a metà giugno e ha condotto un piano di preparazione individuale. Si è riunito al gruppo, svolgendo un lavoro completo di allenamento, lunedì in Austria a Laa an der Thaya. Pioli non voleva rischiare e non aveva bisogno di testarlo con il Mainz. Certo non ha fatto rodaggio e neppure un test di avvicinamento, ma ormai è pronto per giocare e nelle intenzioni della Lazio, almeno in queste ore, è previsto il suo ritorno proprio con la Juventus l’8 agosto. Pioli pensa e spera di farlo giocare, non ha ancora preso una decisione definitiva, ma ci sono buone possibilità di vedere l’ex capitano del Feyenoord in campo dal primo minuto. Mauricio (o Hoedt) potrebbero essere le alternative in dipendenza del modulo scelto (difesa a tre oppure a quattro) per la finale di Supercoppa, argomenti da sviluppare durante la settimana di allenamenti in Cina. Ma continuano ad arrivare le conferme e le indicazioni, si va verso il totale recupero di De Vrij, sempre più convinto di farsi trovare pronto per giocare contro la Juve. A Shanghai, davanti ai campioni d’Italia di Allegri, Pioli conta di presentarsi dal primo minuto con Biglia e De Vrij, le due colonne della Lazio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy