SVOLTE – Miro eterno: pronto a fare il numero 10

SVOLTE – Miro eterno: pronto a fare il numero 10

Miro Klose è pronto a cambiare ruolo per il bene della Lazio…e anche suo

Miro

ROMA – La Lazio ha il suo nuovo numero 10. Non  arriva dal mercato, come si potrebbe pensare, ma da Formello stesso. E’ Miroslav Klose, pronto, a 37 anni, a cambiare ruolo: A 37 anni, nel calcio, puoi decidere di andare in pensione – scrive il Corriere dello Sport – . Miro Klose, a 37 anni, non si sente un dinosauro, ha deciso di cambiare ruolo o quantomeno di variarlo. Da centravanti a numero 10 mascherato, da prima punta a regista d’attacco. L’ha fatto contro il Dnipro, può farlo all’occorrenza, può farlo domani contro la Juventus. Pioli valuta tutto: uomini, modulo, posizioni, assenze. Nel 4-4-2, 4-4-1-1 o 4-2-3-1 il tedesco può rigiocare con Matri, in coppia si sono visti all’opera nell’ultimo giovedì europeo. La formula “due punte” ha prodotto occasioni anche ad Empoli: «Preferisco le due punte, posso giocare anche da 10, l’ho fatto ai tempi del Bayern. Ma quando il pallone va sulle fasce devo farmi trovare pronto in area», disse Klose dopo il match con gli ucraini. E aggiunse: «Con due punte la squadra può essere più alta. Matri è bravo a dare profondità». La soluzione è piaciuta a Pioli, pensa sia una delle opzioni più intriganti per affrontare la Juve di Allegri – conclude il Corriere dello Sport -.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy