LA COINCIDENZA – Tare: “Albanesi alla Lazio? Beh…”

LA COINCIDENZA – Tare: “Albanesi alla Lazio? Beh…”

ROMA – Si confessa in patria. Igli Tare, ds della Lazio, lo fa a Java, rivista albanese: “Sono alla Lazio da dieci anni e qui mi sento a casa. L’esperienza maturata in questi anni mi sta aiutando molto nel lavoro che sto facendo adesso”. Solo una coincidenza che il club…

ROMA – Si confessa in patria. Igli Tare, ds della Lazio, lo fa a Java, rivista albanese: “Sono alla Lazio da dieci anni e qui mi sento a casa. L’esperienza maturata in questi anni mi sta aiutando molto nel lavoro che sto facendo adesso”. Solo una coincidenza che il club capitolino sia diventato una colonia del suo paese: “Il criterio con cui scelgo i giocatori è solo uno: la qualità. Non conta se è albanese, argentino o serbo. Basta che serva alla Lazio. I fatti di Serbia-Albania? Credo che la stampa di entrambi i paesi abbia caricato troppo la partita. Bisognava ridurre le tensioni. In più bisogna dire che la gestione della partita è stata inaccettabile. Io allenatore dell’Albania o in Federazione? Un giorno mi piacerebbe e non l’ho mai nascosto. Non so quando accadrà”. Presto?

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy