TERZO POSTO – Occhio a quella “Pipita” nera che oggi condanna la Lazio

TERZO POSTO – Occhio a quella “Pipita” nera che oggi condanna la Lazio

ROMA – Neutralizzato nell’ultima Coppa Italia, sia all’andata che al ritorno, occhio a sottovalutare la bestia nera Higuain, piuttosto sotto tono ultimamente. Eppure quando vede la Lazio l’ex attaccante galactico resuscita e punisce: l’argentino ha infatti segnato già 7 volte contro i biancocelesti. Nel suo primo anno in Italia ben…

ROMA – Neutralizzato nell’ultima Coppa Italia, sia all’andata che al ritorno, occhio a sottovalutare la bestia nera Higuain, piuttosto sotto tono ultimamente. Eppure quando vede la Lazio l’ex attaccante galactico resuscita e punisce: l’argentino ha infatti segnato già 7 volte contro i biancocelesti. Nel suo primo anno in Italia ben 6 le reti realizzate tra campionato e coppa Italia, quest’anno con un suo gol il Napoli ha espugnato l’Olimpico per 1 a 0. E proprio quella rete domenica potrebbe condannare la Lazio al quarto posto, qualora i partenopei dovessero vincere al San Paolo e quindi appaiarsi a pari punti. Higuin calciò un missile all’Olimpico che macellò le mani di Berisha sul suo palo. Queste il bottino complessivo del centravanti azzurro con la Lazio, a nessuna squadra italiana ha segnato di più:

 

 

Campionato – 2 dicembre 2013, Lazio-Napoli 2-4 (2)
Coppa Italia – 29 gennaio 2014, Napoli-Lazio 1-0 (1)
Campionato -13 aprile 2014, Napoli-Lazio 4-2 (3)
Campionato -18 gennaio 2015, Lazio-Napoli 0-1 (1)

Cittaceleste.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy