Torna il miglior difensore della Serie A: de Vrij? No, Gentiletti…

Torna il miglior difensore della Serie A: de Vrij? No, Gentiletti…

ROMA – Se due partite, non fanno una prova, almeno lasciano una meravigliosa statistica: Gentiletti, con 5,5 tackle a partita, è tutt’ora il miglior difensore “mastino” della Serie A. Ma guai a considerarlo un “cagnaccio”: contro il Genoa Santiago era emerso persino come il migliore nei passaggi (47/56, il 93%)…

ROMA – Se due partite, non fanno una prova, almeno lasciano una meravigliosa statistica: Gentiletti, con 5,5 tackle a partita, è tutt’ora il miglior difensore “mastino” della Serie A. Ma guai a considerarlo un “cagnaccio”: contro il Genoa Santiago era emerso persino come il migliore nei passaggi (47/56, il 93%) e aveva recuperato addirittura 10 palle. Sino al patatrac, che ammutolì i cori estasiati della Nord nei confronti d’un improvviso beniamino. In 50mila domenica potrebbero tornare a urlare il suo nome.

 

 

PROVINO – I primi 45′ sulle gambe dopo 7 mesi d’astinenza. Riecco Gentiletti in partita, almeno con la Primavera (vittoriosa 8-0 contro l’Avellino) d’Inzaghi. Era l’ora, adesso Santiago spera persino di riuscire a racimolare qualche minuto domenica sera contro l’Inter. Difficilmente ci sarà dall’inizio, non è ancora pronto al 100%. Era tornato fra i convocati a Bergamo con l’Atalanta, Gentiletti punta ad entrare sul terreno di gioco all’Olimpico, anche a sfida in corso, per riprendere il ritmo-gara ufficiale.

Cittaceleste.it

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy