Troppo Konko…modo

Troppo Konko…modo

di FEDERICO TERENZI ROMA – Abdoullay Konko, dove sei? Che fine hai fatto? Se lo chiedono un pò tutti i tifosi biancocelesti che vogliono rivederlo in campo al più presto. Cavanda sta un pò tirando la carretta da troppo tempo e sembra a corto di fiato e di idee, in…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – Abdoullay Konko, dove sei? Che fine hai fatto? Se lo chiedono un pò tutti i tifosi biancocelesti che vogliono rivederlo in campo al più presto. Cavanda sta un pò tirando la carretta da troppo tempo e sembra a corto di fiato e di idee, in fondo le principali colpe sul goal preso contro il Genoa sono le sue. Anche oggi non ha preso parte all’ allenamento e le sue condizioni saranno valutate nei prossimi giorni. 

IL FRANCESE HA FATTO SEDICI – Da quando è arrivato alla Lazio, le sue stagioni sono state sempre molto travagliate. Pensate che, da quando veste la casacca biancoceleste si è infortunato già ben sedici volte, con una media di 8 infortuni in due anni e mezzo, veramente troppi che hanno costretto mister Petkovic a reinventarsi, nella passata stagione, terzino destro Gonzalez, con le conseguenze del caso, l’ uruguaiano è la copia sbiadita di quello ammirato nella passata stagione, complice il suo eroismo da fascite plantare.

ESEMPIO RADU – Il francese ha veramente un grosso limite dal punto di vista caratteriale. Basta un piccolo problema che i tempi di recupero si allungano in maniera incredibile, lasciando scoperta la fascia di competenza. Dovrebbe prendere esempio dal suo compagno di reparto che, a distanza di un mese dal suo infortunio, è tornato più forte di prima e garantendo un rendimento pazzesco.

REBUS RIENTRO – Ad oggi poi, il suo ritorno in campo rimane ancora un incognita. Sulla sua classe e tecnica non si discute perchè non ha nulla da invidiare ad altri terzini nella rosa. Ma una società che disputa almeno 50 partite in una stagione, può permettersi di avere ai box un giocatore per metà stagione? Urge qualche accorgimento, oltre al centro della difesa anche sulla destra, le trecce di Cavanda rischiano di slegarsi, come anche il contatto della Lazio con le prime posizioni della classifica. Torna presto, te la stai prendendo troppo Kon…comodo.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy