QUANTI OUT – Anche Mauri fuori dopo Marchetti

QUANTI OUT – Anche Mauri fuori dopo Marchetti

ROMA – Gira male anche quando gira bene. Mauri s’è aggiunto a Marchetti, salteranno il Napoli. Lo stop del portiere si conosceva (forte contusione all’avampiede sinistro), quello del capitano no. Mauri domenica non aveva avvertito nessun fastidio, la botta ricevuta nella ripresa di Sassuolo-Lazio non preoccupava, ieri s’è svegliato accusando…

ROMA – Gira male anche quando gira bene. Mauri s’è aggiunto a Marchetti, salteranno il Napoli. Lo stop del portiere si conosceva (forte contusione all’avampiede sinistro), quello del capitano no. Mauri domenica non aveva avvertito nessun fastidio, la botta ricevuta nella ripresa di Sassuolo-Lazio non preoccupava, ieri s’è svegliato accusando dolore ad un piede. Ha effettuato una Tac, l’esame ha riscontrato «un’infrazione della falange distale del quinto dito». Mauri e Marchetti oggi saranno sottoposti a risonanza magnetica per confermare le prime diagnosi. I tempi di recupero di Mauri dipendono dalla risonanza e dal dolore, 24 ore fa era molto forte. Si tratta comunque di una infrazione, per un calciatore non è un fastidio di poco conto. Marchetti sta meglio, ma zoppica ancora, i controlli di domenica sera non avevano evidenziato «immagini riferibili a lesioni fratturative», era stato scritto nel bollettino medico.

 

Marchetti può farcela per Lazio-Fiorentina di lunedì, per Mauri non ci sono certezze, il suo caso sarà rivalutato nei prossimi giorni. Pioli ha perso entrambi, non potrà schierarli in Coppa Italia. L’allarme rosso si stava spegnendo, lampeggia di nuovo. Marchetti s’è fatto male per colpa di Zaza, il suo pestone finale l’ha messo ko. Mauri ha continuato a giocare dopo la botta ricevuta, ma è uscito al 20’ del secondo tempo. La speranza è che non debba fermarsi per un periodo lungo, c’è bisogno di tutti, è un momento decisivo, si gioca ogni tre giorni. (Corriere dello Sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy