ZOOM / Europa League: Lazio, basta un pari per prendersi il primato

ZOOM / Europa League: Lazio, basta un pari per prendersi il primato

Battendo il Dnipro, la Lazio ipotecherebbe il primo posto nel girone

Lazio

ROMA – Qualificazione in pugno per la Lazio di Pioli: ai biancocelesti manca un punto per volare ai sedicesimi di finale. La Lazio ha 6 punti di vantaggio sul Dnipro, che sfiderà il 26 novembre (all’andata finì 1-1): in caso di ko, il margine sugli ucraini si ridurrebbe a tre punti, con la Lazio a quel punto in svantaggio negli scontri diretti.

Corsa al primo posto Battendo il Dnipro – ricorda il Corriere dello Sport – la Lazio ipotecherebbe il primo posto nel girone: sarebbe aritmetico in caso di mancato successo del Saint-Etienne contro il Rosenborg. I francesi saranno gli avversari della Lazio nell’ultima partita del girone: si dovesse arrivare a quella sfida con l’attuale distacco (3 punti), alla Lazio servirebbe il pari per difendere la vetta, considerando che all’andata è finita 3-2 per i biancocelesti e che dunque alla sconfitta minima li metterebbe in svantaggio negli scontri diretti. Arrivari primi nel girone significa essere testa di serie al sorteggio dei sedicesimi.
Cittaceleste.it
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy