Lotito grida in faccia alla Lazio: “Fuori le palle!”

Lotito grida in faccia alla Lazio: “Fuori le palle!”

ROMA – Sono almeno 48 ore, che nell’ambiente biancoceleste non si parla d’altro. Il futuro di Petkovic è al centro delle attenzioni di tutti i tifosi della Lazio, i quali, sono preoccupati delle sorti sportive della loro amata. Sulla panchina, c’è ancora Vlado e la speranza di molti, è che…

ROMA – Sono almeno 48 ore, che nell’ambiente biancoceleste non si parla d’altro. Il futuro di Petkovic è al centro delle attenzioni di tutti i tifosi della Lazio, i quali, sono preoccupati delle sorti sportive della loro amata. Sulla panchina, c’è ancora Vlado e la speranza di molti, è che possa restarci ancora a lungo. Molto, passerà dalla sfida di domani contro il Cagliari, la quale, potrebbe determinare le sorti del mister di Sarajevo o in un senso, o nell’altro. Intanto – lo sanno anche i sassi – ieri a Formello Lotito si è fatto sentire, ha alzato la voce, ha strattonato i suoi. Sveglia alle 9.00, tutti giù dalla branda. Non ha perso tempo, il patron laziale e questa mattina “Il Messaggero” ha riportato quelle che sarebbero state le sue parole, urlate ieri in faccia alla squadra. “Ora basta, tirate fuori le palle!“, le stridenti grida. “E’ una vergogna – ha proseguito – voglio vedere sudore e ferocia in campo. Dovete avere rispetto per me e per migliaia di tifosi“. Che domani, vorranno una vittoria. Pur senza fronzoli o bel gioco. Ma che sia una vittoria.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy