ZOOM / Positivo il bilancio-sicurezza del derby

ZOOM / Positivo il bilancio-sicurezza del derby

La notizia è stata riportata questa mattina

Milvio

ROMA – E’ stato il derby svolto nel clima surreale con le curve in sciopero e quindi praticamente vuote. La Questura di Roma ha stilato il suo bilancio al termine della partita. Un bilancio positivo come si legge nel comunicato diffuso. «Nessuna problematica relativa all’ordine pubblico è stata registrata nelle ore precedenti all’incontro sportivo, né durante le operazioni di filtraggio e afflusso delle tifoserie che si è svolto in maniera fluida senza lunghe attese per gli spettatori». Un modo attraverso il quale dagli uffici di via San Vitale hanno voluto sottolineare come il piano predisposto dal questore D’Angelo abbia funzionato.  Nella mattinata – ricorda il Corriere dello Sport – erano state eseguite alcune perquisizioni con sequestri di un coltello a serramanico, vari petardi e fumogeni. Tre persone sono state denunciate per detenzione di arma da taglio, possesso di artifici pirotecnici e ricettazione di documento. Nei pressi dello stadio è stato fermato e daspato un tifoso laziale che stava bruciando una sciarpa della Roma. Stesso provvedimento per altri quattro tifosi, di cui due romanisti sorpresi a scavalcare e due laziali per l’accensione di fumogeni, tutti denunciati. Sanzioni amministrative per altri due tifosi, uno senza biglietto e l’altro seduto sul parapetto.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy