Pagelle e Commento:Nuova Circe-Lazio 0-4

Pagelle e Commento:Nuova Circe-Lazio 0-4

MEZZOMONTE – SAN FELICE CIRCEO – E’ stata una bella giornata di Lazio. Merito degli oltre 2000 spettatori presenti, e di una partita che, nonostante abbia dimostrato come la Lazio è ancora sulle gambe per una dura preparazione, ha fornito ai tifosi quattro esultanze, per quattro diversi gol. IL TABELLINO…

MEZZOMONTE – SAN FELICE CIRCEO – E’ stata una bella giornata di Lazio. Merito degli oltre 2000 spettatori presenti, e di una partita che, nonostante abbia dimostrato come la Lazio è ancora sulle gambe per una dura preparazione, ha fornito ai tifosi quattro esultanze, per quattro diversi gol.

IL TABELLINO

NUOVA CIRCE – LAZIO 0-4 (0-1)

Reti: 32′ Rocchi (L); 10′ st Onazi (L); 13′ st Alfaro (L); 25′ st Floccari (L)

Nuova Circe (4-4-2): Corsi (Bernola, Pedini), Seppani, Onorato, Omizzolo, Fiore, Bernardo, Di Matteo, Falso (De Santis), De Simone (Repele), Berti (Totaro Alessandro), Cinelli (Totaro Riccardo).

In panchina: Fedeli, Monti, Toti. All. Marzella

Primo tempo – Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Konko, Biava, Dias, Garrido; Cana, Ledesma, Candreva, Lulic, Mauri, Rocchi (33′ Alfaro).

In panchina: Carrizo, Berardi, Scaloni, Zauri, Gonzalez, Hernanes, Onazi, Kozak, Zarate, Floccari. All. Petkovic.

Secondo tempo – Lazio (4-3-3): Marchetti (17′ Carrizo); Cavanda, Biava, Scaloni, Zauri; Gonzalez, Onazi, Hernanes; Zarate, Alfaro (17′ Kozak), Floccari.

Arbitro: Diomaiuta di Albano Laziale

Assistenti: Guglielmi, Menicocci (Albano)

IL COMMENTO

Si potrebbe dire, quattro gol per mettersi alle spalle Siena e Torino e ripartire tutti insieme. In verità questa Lazio non convince ancora del tutto, o meglio, convince solo in alcuni singoli. Rongoni, in fase di preparazione, lo aveva detto. Ci sono giocatori che entreranno prima in forma di altri, è così è stato. Bene Lulic, discreto Ledesma, in forma Candreva. In buono stato anche i vari Zarate, Kozak, Konko e Cana. Indietro soprattutto la difesa, che, contro una squadra di Eccellenza, ha sofferto nella ripresa qualche ripartenza che, squadre più esperte, avrebbero forse sfruttato meglio. C’è da puntellare il reparto, e la presenza quest’oggi del DS Igli Tare, a bordo campo con Petkovic per un lungo colloquio, fa ben sperare. Il Mister lo ha anche ammesso: ‘Le valutazioni sono finite’. Da registrare una conferma importante: Onazi. Non solo per il gol, ma per una brillantezza fisica e un’intelligenza tattica che fa al caso di questa Lazio. Con Brocchi oramai out da tempo, il nuovo mastino di centrocampo potrebbe essere il nigeriano.

LE PAGELLE

Primo tempo – Lazio (4-2-3-1): Marchetti sv; Konko 6.5, Biava 6, Dias 5.5, Garrido 5.5; Cana 6, Ledesma 6.5, Candreva 6.5, Lulic 6.5, Mauri 6, Rocchi 6.5(33′ Alfaro 5.5).

Secondo tempo – Lazio (4-3-3): Marchetti sv (17′ Carrizo sv); Cavanda 6.5, Biava 6, Scaloni 5.5, Zauri 5.5; Gonzalez 6.5, Onazi 7, Hernanes 6; Zarate 6, Alfaro 5.5 (17′ Kozak 6.5), Floccari 6.

L’inviato Mirko Borghesi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy