RIVIVI IL LIVE – PRIMAVERA 2: Lazio – Livorno 0-0

RIVIVI IL LIVE – PRIMAVERA 2: Lazio – Livorno 0-0

RIVIVI IL LIVE: PRIMAVERA 2: Lazio – LIVORNO 0-0

di redazionecittaceleste

ROMA – Finisce 0-0 tra Lazio e Livorno nell’undicesima giornata del campionato Primavera 2. La Lazio costruisce molte occasioni da gol,

 unnamed

soprattutto nel primo tempo  ma non concretizza. Nel secondo tempo gli uomini di Bonacina devono sopperire all’espulsione di Armini. Anche in inferiorità numerica la Lazio continua ad impensierire il Livorno, ma senza graffiare. Finisce a reti bianche, primo pareggio questa stagione al Fersini. Un punto che permette alla Lazio di laurearsi campione d’inverno. E di arrivare alla sosta natalizia da primatista in classifica.

FINE DELLA PARTITA

92′ Occasione gigantesca per la Lazio, cross dalla sinistra di Falbo e Scaffidi non riesceva correggere in rete, biancocelesti che sfiorano il gol del vantaggio

90′ Saranno 5 i minuti di recupero

89′ Ancora occasione sciupata dalla Lazio, cross in mezzo e Rezzi al volo colpisce  tiro potente ma troppo alto

84′ Secondo cambio per la Lazio  dentro Kazievic fuori De Angelis

77′ Cartellino giallo per Bellandi del Livorno

74′ Ci sono anche il presidente Lotito e il club manager Peruzzi sugli spalti del Fersini, ad assistere alla gara

74′ Ci prova Zitelli dal limite dell’area al volo ma il suo tiro è centrale

70′ Cambio anche per la Lazio entra Zitelli al posto di Czyz

63′ Un altro cambio per il Livorno, entra Bellanti al posto di lenti

60′ Cartellino rosso per Armini, brutto fallo con la gamba alta del capitano della Lazio, che l’arbitro manda sotto la doccia. Lazio in 10

58′ Livorno vicino al gol con Casanova, che spara addosso ad Alia da due passi

57′  Ancora un doppio cambio per il Livorno. Dentro Pecchia e Alesso al posto di Pini e Fornaciari.

55′ Rezzi è scatenato in mezzo a tre difensori del Livorno  il suo tiro di sinistro è potente ma finisce alto

51′ Tiro centrale di Rezzi dopo un disimpegno sbagliato di Romboli

50′ Ancora Rezzi, cross in mezzo e Scaffidi non riesce ad inquadrare la porta di testa

46′ Doppio cambio per il Livorno. Dentro Fremura e Pallecchi al posto di Del Bravo e Nezha.

46′ Si riparte. Stavolta è la Lazio a battere il calcio d’inizio.

SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO: Lazio che crea una quantità industriale di occasioni da gol ,ma non riesce a sbloccare il risultato. Manca l’ultima giocata per trovare il gol.

44′ Tiro strozzato di Armini dal limite dell’area che termina fuori

38′ Dai e vai tra Abukar e Rezzi  che prova il piazzato, ma Romboli blocca

36′ Tiro cross di Rezzi, il pallone attraversa tutta l’area di rigore, ma nessun calciatore della Lazio arriva all’appuntamento

35′ Cartellino giallo per Bardini del Livorno, che mette giù Abukar con un fallo tattico

29′ Ancora Rezzi che ci prova da fuori, ma Romboli la tiene lì

27′ La Lazio molto propositiva in avanti, con Rezzi molto ispirato, ma manca l’ultimo passaggio

18′ Prima occasione per il Livorno, Fornaciari mette in mezzo un pallone che trova in area Nezha, ma il suo tiro è alto

15′ Palo esterno colpito dalla Lazio, Falbo tira a botta sicura ma colpisce il legno

13′ Altro cross dalla destra di De Angelis, Abukar con la girata in area di rigore, ma Romboli non si fa sorprendere

12′ Cross interessante dalla destra di Rezzi, Kalaj di testa non indirizza verso la porta

8′ Le due squadre sono in fase di studio

2′ Ancora Lazio i avanti con Falbo, che prova con il piazzato, pallone a lato

1′ Cross di Falbo, non arriva Rezzi, calcio d’angolo per la Lazio

Inizia il match tra Lazio e Livorno

PRIMO TEMPO

TABELLINO

MARCATORI

Primavera 2, 11ª Giornata

Lazio-Livorno

Sabato 8 dicembre, h. 14:30

Stadio ‘Mirko Fersini’, Centro Sportivo di Formello (RM)

LAZIO (3-5-2): Alia; Armini, Silva, Kalaj; De Angelis (Kazievic 84′) , Czyz (Zitelli 70′), Bianchi, Mohamed, Falbo; Rezzi, Scaffidi.

A disp.: Marocco, Furlanetto, Zitelli, Francucci, Kaziewicz, Shoti, Capanni.

All.: Valter Bonacina

LIVORNO (3-5-2): Romboli, Del Bravo;(Fremura 46′) , Marie Sainte, Casanova; Milani, Pini (Pecchia 57′), Lenti, Bardini, Santini; Fornaciari (Alessio 57′), Nezha (Pallecchi 46′).

A disp.: De Chirico, Guida, Fremura, Bartolini, Bellandi, Piccione, Pallecchi, Alesso, Malandrucco, Pecchia.

All.: Juriy Cannarsa

Arbitro: Giuseppe Collu (sez. Cagliari). Ass.: Francesca Di Monte e Lorenzo Poma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy