Roma città – Bergamo – Campagna: “Intitolazione Parco di Via Castagnola a partigiani Gori e Righi iniziativa istituzionale non di partito”

Roma città – Bergamo – Campagna: “Intitolazione Parco di Via Castagnola a partigiani Gori e Righi iniziativa istituzionale non di partito”

Bergamo sul Parco di via Castagnola

Roma, 25 ottobre 2017 – “Apprendiamo dell’esistenza di una locandina a firma PD circolo di Monte Mario che presenta la dedica del Parco di Via Castagnola ai partigiani Guido Gori e Antonio Righi come se fosse iniziativa di partito, facendo uso tra l’altro del nome del Vicesindaco senza aver chiesto alcuna autorizzazione e integrandolo in una presunta lista di presenzianti. La proposta di dedicare il parco ai partigiani era stata avanzata dal Municipio XIV nel 2015 e la decisione  è stata presa dalla Giunta Capitolina nella seduta  del 20 gennaio 2017. In entrambi i casi da Istituzioni e non dal Partito Democratico di zona che, in questa circostanza, maldestramente cerca di trasformare in iniziativa di parte una iniziativa istituzionale, con un comportamento che contraddice lo spirito stesso della dedica che intende rafforzare la memoria collettiva del debito che il paese tutto ha verso chi si è battuto contro la dittatura fascista e contro l’invasore nazista, liberando il paese e regalandogli pace e democrazia con il proprio sacrificio e spirito di unità. Troviamo fuori luogo tutto questo. L’azione istituzionale deve essere protetta dalla battaglia politica, non capirlo è grave”. Così in una nota congiunta il Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo e il Presidente del XIV Municipio Alfredo Campagna.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy