Roma città – Letture, suoni e azioni a cura del Teatro di Roma

Roma città – Letture, suoni e azioni a cura del Teatro di Roma

Ai Musei di Villa Torlonia per l’apertura straordinaria di sabato 24 giugno. Domenica 25 giugno al Museo Pietro Canonica

concerto gratuito di musica classica

ROMA – Nuovo appuntamento con le aperture serali del sabato sera presso i Musei di Villa Torlonia. Il prossimo 24 giugno sarà il Teatro di Roma ad animare l’antica Villa di Via Nomentana con lo spettacolo “E vennero i giorni…”: un programma di letture, suoni e azioni che si succederanno dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso alle ore 23.15 ca.) negli spazi della Casina delle Civette, del Casino Nobile e del Teatro di Villa Torlonia (per quest’ultimo spazio è obbligatoria la prenotazione allo 060608, ingresso gratuito).

 

Il biglietto, del costo simbolico di un euro, consentirà di visitare i musei di Villa Torlonia e godere delle sue bellezze accompagnati dalle parole di Bassani, Pasolini, Malaparte eBoccaccio. Un viaggio letterario nella memoria dell’essere umano fino alla discesa negli inferi dell’eccidio nazi-fascista portato in scena dagli attori Antonietta Bello,Luca Catello Sannino, Jacopo Uccella, Simone Francia e Antonio Bannò con l’accompagnamento musicale di Alice Cortegiani (clarinetto) e Daniele De Angelis(contrabbasso).

 

Domenica 25 giugno l’appuntamento è al Museo Pietro Canonica alle ore 17 con il concerto gratuito nell’ambito della rassegna “Quando la classica diventa pop” in collaborazione conRoma Tre Orchestra. In concerto il Duo Essentia composto da Alice Cortegiani(clarinetto), Samuele Telari (fisarmonica).

 

Le iniziative sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali: Casa del Jazz, Fondazione Musica per Roma, Teatro di Roma, Fondazione Teatro dell’Opera, Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma.

 

CONTEST

 

Oggi 21 giugno è l’ultimo giorno per partecipare al primo appuntamento del contest gratuitoMuseum Social Club – Edizione Weekend dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e i 30 anniattivi nell’ambito della danza, della musica e del teatro. Basta inviare una mail e un video di presentazione all’indirizzo social@museiincomuneroma.it. Ogni mese, a partire da luglio, i momenti performativi più votati sulla pagina ufficiale Facebook (fino a un massimo di quattro) potranno andare in scena durante uno degli eventi del fine settimana. Info e regolamento al seguente indirizzo:http://www.museiincomuneroma.it/servizi/news/contest_museum_social_club_edizione_weekend

 

PROGRAMMA

 

Sabato 24 giugno

 

MUSEI DI VILLA TORLONIA

“E vennero i giorni…”

In collaborazione con il Teatro di Roma

 

Il giardino dei Finzi Contini si apre con il protagonista attirato dal richiamo di Micòl, erede della facoltosa famiglia ebraica dei Finzi-Contini, all’interno della magna Domus. Una villa circondata da un lussureggiante giardino, in cui è il tempo storico a essere chiuso fuori. La storia però, insegna Bassani, non può essere ignorata, pena la vera morte: quella nella memoria.

Tra il Casino Nobile e la Casina delle Civette, accompagnate dalla musica dal vivo, risuonano le voci dei protagonisti del romanzo di Bassani.

 

  • Casino Nobile Ore 20.15; 21.15; 22.15
  • Casina delle Civette Ore 20.30; 21.45; 22.45

 

 

Sullo schermo del Teatro scorreranno le immagini del documentario di Mario Martone La terra trema  associate ad alcuni brani di Malaparte e di Boccaccio. Ci sarà ancora Bassani ma questa volta come voce scelta da Pasolini per commentare le immagini del suo film del 1963, La rabbia.

 

  • Teatro Ore 20.15; 21.00; 21.45; 22.30; 23.15

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ALLO 060608 – INGRESSO GRATUITO

 

 

Domenica 25 giugno ore 17.00

 

MUSEO PIETRO CANONICA

Quando la classica diventa pop

In collaborazione con Roma Tre Orchestra

 

Programma:

  1. Debussy: Première Rhapsodie
  2. Schumann: Tre romanze op. 94
  3. Ravel: Pavane pour une enfante défunte
  4. Lutoslawski: Dance Preludes
  5. Piazzolla: II Cafè 1930 – III Nightclub 1960 da “Histoire du Tango”
  6. Iturralde: Suite Hellenique

 

Con:

Duo Essentia

Alice Cortegiani (clarinetto), Samuele Telari (fisarmonica)

 

 

PROMOZIONE L’ARA COM’ERA

Continuerà la promozione speciale per “L’Ara com’era”, in programma al Museo dell’Ara Pacis tutte le sere fino al 30 ottobre. Si potrà acquistare un biglietto d’ingresso ridottopresentando il biglietto vidimato degli eventi di animazione del weekend nei Musei in Comune (la promozione è valida per il weekend in corso o il successivo, salvo disponibilità). “L’Ara com’era” è il primo intervento sistematico di valorizzazione in realtà aumentata e virtuale di uno dei più importanti capolavori dell’arte romana, divenuto ancora più immersivo e coinvolgente. Grazie a due nuovi punti d’interesse in Realtà Virtuale, che combinano riprese cinematografiche dal vivo, ricostruzioni in 3D e computer grafica, è possibile immergersi nell’antico Campo Marzio settentrionale e assistere alla prima ricostruzione in realtà virtuale di un sacrificio romano.

 

 

NEL WEEK-END L’ARTE SI ANIMA

 

Musei di Villa Torlonia

Via Nomentana, 70
aperti ogni sabato dalle 20 alle 24 (ultimo ingresso ore 23)
Ingresso 1 euro

 

Teatro di Villa Torlonia

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria allo 060608

 

Piccoli musei a ingresso gratuito
Tutti i week-end di giugno in programma eventi e concerti

 

Info

Tel 060608 – www.museiincomuneroma.it

Facebook @Museiincomuneroma – Twitter @museiincomune

Instagram @Museiincomuneroma #ArtWeekEnd

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy