Roma città – Roma Capitale e Biblioteche Roma insieme per Premio “Scelte di classe. Leggere in circolo”

Roma città – Roma Capitale e Biblioteche Roma insieme per Premio “Scelte di classe. Leggere in circolo”

Novità di quest’anno: giuria formata da ragazzi

Roma – Un premio con una giuria speciale, formata quest’anno da ragazzi e ragazze che voteranno per assegnare la medaglia del libro più amato. È stato presentato oggi nella sede centrale delle Biblioteche di Roma il Premio “Scelte di classe. Leggere in circolo”, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale, Biblioteche di Roma, dal Centro per il Libro e la Lettura, dall’Associazione Culturale PlaytownRoma con la rete delle Librerie di Roma e con il patrocinio di AIB e ALI. L’iniziativa vuole promuovere le proposte più significative e innovative del panorama editoriale.

Biblioteche di Roma, Cepell e PlaytownRoma, da sempre impegnati nella promozione della letteratura per ragazzi e ragazze, coinvolgeranno intorno al Premio le trenta biblioteche del Sistema bibliotecario, insieme ai 5 circoli di lettura/classe nelle scuole di Roma, per un totale di 3000 bambini e ragazzi, più le librerie, e saranno organizzati 1200 laboratori di lettura con le associazioni culturali. Inoltre saranno parte del progetto anche diverse scuole per bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni.

Come funziona il nuovo premio. La rosa dei 25 titoli scelti dal Comitato di selezione (5 per ogni fascia d’età 3-5 anni; 6-7 anni; 8-10 anni; 11-13 anni e 14-16 anni) sarà annunciata durante la sedicesima edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria Più Libri Più liberi (6-10 dicembre). Durante la fiera, con il sostegno del Cepell, si terrà il primo di una serie di incontri di educazione alla lettura dedicati a insegnanti e bibliotecari. Il corso, della durata complessiva di 20 ore, durerà fino a maggio e darà diritto a crediti formativi.

Il cuore del progetto consisterà nei 600 laboratori indirizzati ai circoli di lettura che, da febbraio a maggio 2018, sarà avviato in ogni circolo di lettura con 4 laboratori per ogni circolo. I primi tre si svolgeranno in classe: il primo consisterà in una presentazione generale dei libri da parte del libraio; i successivi due saranno curati da associazioni specializzate e verteranno sulla lettura e sull’approfondimento dei temi presenti nei libri. L’ultimo laboratorio, infine, si svolgerà nella propria biblioteca di riferimento e si concluderà con la votazione da parte dei circoli.

La terza e ultima fase si svolgerà durante il Maggio dei Libri, quando ci sarà la premiazione dei 5 migliori libri votati dai ragazzi, alla quale seguirà una festa della lettura, Open day in tutte le scuole coinvolte.

Anche quest’anno, con il sostegno del Cepell, sarà pubblicato il catalogo ragionato sui libri selezionati, Scelte di classe: i migliori libri per ragazzi. Una pubblicazione attesa e distribuita gratuitamente a bibliotecari, insegnanti, librai, editori, promotori culturali, educatori, professionisti; uno strumento d’informazione divenuto ormai indispensabile per muoversi in una produzione congestionata per quantità ed in rapidissima trasformazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy