ESCLUSIVA – Crudeli: “Ho paura di Felipe Anderson e Candreva”

ESCLUSIVA – Crudeli: “Ho paura di Felipe Anderson e Candreva”

Crudeli analizza la sfida di domenica contro la Lazio

Crudeli

(Pubblicata ieri 30/10) ROMA – Ai microfoni di CITTACELESTE FM, in onda sugli 88,100 di Elle Radio e su CITTACELESTE TV canale 669 è intervenuto Tiziano Crudeli, noto telecronista di fede rossonera: “Donnarumma ha 16 anni e 8 mesi, Mihajlovic lo ha inserito al posto di Diego Lopez che ne ha 34. Il mister ha avuto coraggio a metterlo due partite consecutive. Non è il Milan di una volta, mancano i risultati e un vero e proprio gioco. Mihajlovic è un po’ cambiato rispetto all’inizio. Licenziarlo? Sarebbe il quarto allenatore, aspettiamo un attimo, la situazione non è drammatica. Sul passaggio di proprietà del Milan, ha dei tempi da rispettare, è una operazione finanziaria molto complessa. Contro il Chievo i tifosi hanno fiischiato il Milan nel primo tempo, la vittoria non ha cancellato le preoccupazioni intorno a questa squadra. Con la Lazio sarà una sfida molto importante per dare continuità ai propri risultati. Ma non sarrà importante solo per il Milan, ma anche per la Lazio. Il Milan si deve preoccupare molto di Klose che va supportato dal resto della squadra per finalizzare il suo fiuto del gol. Mi preoccupano Felipe Anderson e Candreva che sono molto veloci e possono mettere in difficoltà il Milan”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy