• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Serie A, il Milan piega la Dea…ennesima vittima del pistolero Piatek

Serie A, il Milan piega la Dea…ennesima vittima del pistolero Piatek

Il Milan vince a Bergamo contro l’Atalanta. 1-3 per i rossoneri che grazie alla doppietta dello scatenato Piatek si assicurano il quarto posto

di redazionecittaceleste
Piatek

ROMA – Il Milan vince contro l’Atalanta. A Bergamo finisce 1-3 per i rossoneri, che si posizionano al quarto posto in classifica. All’iniziale vantaggio dell’Atalanta firmato da

eccezzzionale

Freuler su assist di Ilicic al 30′, ha risposto il pistolero Piatek che allo scadere del primo tempo con una girata al volo di sinistro batte Berisha, un gol meraviglioso che regala il pareggio agli uomini di Gattuso. Il Milan nella ripresa scende in campo con un altro piglio e galvanizzata dal bellissimo gol di Piatek, realizza il gol del sorpasso al minuto numero 55, con un gran destro dai 25 metri di Calhanoglu. Il gol del definitivo 1-3 lo segna tanto per cambiare, “Pum Pum” Piatek che di testa su corner di Calhanoglu non perdona, mettendo il punto esclamativo sul match. L’attaccante polacco ex Genoa vive quello che in gergo si definisce magic moment, anche se a dir la verità da inizio anno non si è mai fermato. Da quando veste rossonero ha segnato la bellezza di 6 gol in 5 partite di fila, raggiungendo il secondo posto della classifica marcatori a 17 gol, due centri in meno di CR7. Il pistolero rossonero non perdona e mette nel mirino la prossima vittima, intanto il Milan si gode il quarto posto, con la Roma che in caso di vittoria contro il Bologna arriverebbe a meno uno dai rossoneri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy