Claudio Marchisio: “Contro l’Inghilterra le motivazioni saranno fondamentali”

Claudio Marchisio: “Contro l’Inghilterra le motivazioni saranno fondamentali”

ROMA – Claudio Marchisio ha preso parola nella conferenza stampa a qualche giorno dall’esordio mondiale contro l’Inghilterra: “Le motivazioni saranno fondamentali – ha detto a gazzetta.it – sono cambiate tante cose rispetto all’Europeo, anche l’Inghilterra ha cambiato parecchi interpreti e ha un giocatore come Sturridge davvero molto bravo. Anche io…

ROMAClaudio Marchisio ha preso parola nella conferenza stampa a qualche giorno dall’esordio mondiale contro l’Inghilterra: “Le motivazioni saranno fondamentali – ha detto a gazzetta.it – sono cambiate tante cose rispetto all’Europeo, anche l’Inghilterra ha cambiato parecchi interpreti e ha un giocatore come Sturridge davvero molto bravo. Anche io mi sento cambiato rispetto a quattro anni fa ho acquisito certamente maggiore esperienza rispetto al passato. Avere le famiglie vicino aiuta molto nella preparazione, il fatto che siano stati introdotti i time-out è molto importante visto il clima che si respira e la tanta umidità che sicuramente non ci facilita. Sono diventato un centrocampista d inserimento che può fare tanti ruoli, abbiamo provato molto gli inserimenti  con i centrocampisti ci siamo allenati molto sulle uscite palla al piede. Ovviamente con Prandelli abbiamo fatto sempre molto bene, nel 2012 siamo arrivati in finale all’Europeo e abbiamo disputato una ottima Confederations Cup, il girone sarà molto complicato ma siamo consapevoli dei nostri mezzi, abbiamo tutto per fare bene“.
Poi una battuta finale su Balotelli: “Lui sposo? Lo abbiamo applaudito e lo abbbiamo abbracciato, siamo molto felici per lui, ma adesso noi e Mario dobbiamo restare concentrati sul Mondiale”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy