AGENTE MUNTARI: “POTREMMO LASCIARE IL MILAN”

AGENTE MUNTARI: “POTREMMO LASCIARE IL MILAN”

L’addio di Sulley Muntari al Milan non è più un’ipotesi di fantascienza: il centrocampista, complici molte prestazioni deludenti e alcune incomprensioni con Inzaghi, è finito indietro nelle gerarchie e si trova ai margini del progetto tecnico. A fine stagione i rossoneri opereranno una massiccia rivoluzione nella rosa, con l’obiettivo di…

L’addio di Sulley Muntari al Milan non è più un’ipotesi di fantascienza: il centrocampista, complici molte prestazioni deludenti e alcune incomprensioni con Inzaghi, è finito indietro nelle gerarchie e si trova ai margini del progetto tecnico. A fine stagione i rossoneri opereranno una massiccia rivoluzione nella rosa, con l’obiettivo di ridurre i costi e per questo il ghanese è a rischio: i suoi 5 milioni lordi l’anno fino al 2016 pesano non poco sulle casse del club, deciso a liberarsi del suo pesante ingaggio.

 

 

L’AGENTE APRE ALLA CESSIONE – Conferme di una possibile separazione in estate arrivano anche da Federico Pastorello, agente del giocatore: “Non abbiamo ancora parlato con il Milan, abbiamo ancora un anno di contratto con il club rossonero. Lui ha voluto fortemente venire al Milan dall’Inter e rinnovare poi il suo contratto – ha detto Pastorello a Milannews.it – Qui sta molto bene, però nel momento in cui ci dovessero dire che non rientra più nei piani della squadra rossonera è chiaro che potrebbe andare via. Credo che dipenderà molto da cosa succederà a livello tecnico, se rimarrà Inzaghi o meno. Nel momento in cui la società avrà preso una decisione ce la comunicherà subito con grande serenità anche perché tra noi ci sono rapporti splendidi, così come tra Galliani e Sulley. Ad oggi comunque non c’è stato ancora comunicato nulla e anche se sta soffrendo per il momento difficile, Muntari ama molto questa squadra”. (Calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy