Alessandro Matri rimarrà al MIlan

Alessandro Matri rimarrà al MIlan

Alessandro Matri è nuovamente un calciatore del Milan. Perché la Fiorentina, club con cui ha giocato nella seconda parte di questa stagione, ha deciso di non trattenere l’attaccante che tra pochi mesi compirà trent’anni. Matri, che nelle ultime settimane sarebbe stato chiesto dalla Sampdoria e dal Genoa, potrebbe rimanere al…

Alessandro Matri è nuovamente un calciatore del Milan. Perché la Fiorentina, club con cui ha giocato nella seconda parte di questa stagione, ha deciso di non trattenere l’attaccante che tra pochi mesi compirà trent’anni. Matri, che nelle ultime settimane sarebbe stato chiesto dalla Sampdoria e dal Genoa, potrebbe rimanere al Milan. Il procuratore del giocatore, Tullio Tinti, infatti pare abbia saputo che i rossoneri nel mercato estivo cederanno Balotelli e Robinho. E non avendo la possibilità di investire molti milioni di euro sul mercato, Galliani e Inzaghi, che dovrebbe essere il nuovo allenatore, avrebbero deciso di puntare su Matri che con Pazzini, El Shaarawy e Saponara andrebbe a formare il reparto offensivo.

L’ex attaccante del Cagliari è reduce da un’annata pessima, con il Milan ha segnato solo un gol (inutile, al Parma) e con la Fiorentina non è andato molto meglio. Ma se davvero ci sarà Inzaghi in panchina, forse Matri potrebbe davvero tornare a giocare sui suoi livelli. Perché un (ex) bomber implacabile ed affamatissimo come Inzaghi darebbe di sicuro le dritte giuste a Matri, che all’inizio della sua carriera fu paragonato proprio a SuperPippo.

fonte: calcio.fanpage

Francesco D’andrea

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy