Alonso lascia la Ferrari. Una frase che per Montezemolo è speculazione.

Alonso lascia la Ferrari. Una frase che per Montezemolo è speculazione.

Nonostante le continue pressioni della McLaren per ingaggiare Fernando Alonso, Luca Cordero di Montezemolo mostra grande sicurezza sul futuro dello spagnolo della Ferrari. “Questa speculazione sul futuro di Alonso è qualcosa di buono per la stampa, a volte anche per il pubblico – ha spiegato -. Ma la verità è…

Nonostante le continue pressioni della McLaren per ingaggiare Fernando Alonso, Luca Cordero di Montezemolo mostra grande sicurezza sul futuro dello spagnolo della Ferrari. “Questa speculazione sul futuro di Alonso è qualcosa di buono per la stampa, a volte anche per il pubblico – ha spiegato -. Ma la verità è che Alonso ha un contratto con noi fino al 2016“.  “Sono molto soddisfatto di lui”, ha aggiunto.

A buon intenditor, poche parole. Montezemolo mette i puntini sulle i del mercato piloti e blinda ancora una volta la prima guida della Ferrari. “La mia unica preoccupazione è quella di dargli una macchina migliore – ha precisato il presidente della Rossa -. Ho un sacco di problemi, ma il nostro primo pilota non è un problema. Abbiamo due anni di tempo per parlare”.

Parole chiare, pronunciate per rispedire al mittente per l’ennesima volta le voci su un possibile divorzio anticipato con l’asturiano, il cui contratto scade nel 2016. Sulla questione alcune speculazioni erano già emerse questa estate, quando il pilota venne rimproverato dallo stesso Montezemolo per alcuni suoi commenti sulla competitività della macchina. Poi però tutto era rientrato, col presidente che ha ribadito più volte la fiducia a Fernando. Ora un nuovo attestato di stima.

“Ho detto a Fernando che quest’anno è arrivato secondo grazie alle sue capacità e non grazie alla macchina”, ha aggiunto Montezemolo, secondo quanto riporta Autosport. “D’altra parte, io voglio un pilota che anche nei momenti difficili rimanga molto, molto vicino alla squadra. Questo è lo sforzo che ho chiesto a lui a metà stagione. Ma sono felice di averlo in squadra”, ha concluso il presidente del Cavallino. (Sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy