MERCATO / Un Bomber per la Lazio: e’ dura, ma si potrebbe fare!

MERCATO / Un Bomber per la Lazio: e’ dura, ma si potrebbe fare!

ROMA – Ieri l’indiscrezione è stata lanciata ieri:”La Lazio pensa a Immobile”. Poi altre conferme, sulla voglia del giocatore di tornare in Italia, rilanciate dalla Bild. “la villa di Umma, a pochi chilometri da Dortmund, proprietà del figlio di Jurgen Klopp che l’ha girata a Immobile in affitto, è all’asta…

ROMA – Ieri l’indiscrezione è stata lanciata ieri:“La Lazio pensa a Immobile”. Poi altre conferme, sulla voglia del giocatore di tornare in Italia, rilanciate dalla Bild. “la villa di Umma, a pochi chilometri da Dortmund, proprietà del figlio di Jurgen Klopp che l’ha girata a Immobile in affitto, è all’asta per 1,3 milioni con l’unica condizione che sarà possibile transare solo dal primo agosto, quando cioè l’ex Toro avrà liberato la casa“. E ora, un’asta che potrebbe scatenarsi a suon di milioni.  In Inghilterra – ad esempio – indicano come il Liverpool sia molto interessato all’attaccante napoletano, tanto da poter offrire al Borussia Dortmund ben 15 milioni per portarlo nel Merseyside. Ma rispetto ai reds, Immobile preferirebbe tornare in Italia.

 

E nel bel paese, d squadre interessate a llui ce ne sono diverse. Il Milan – come riporta il Corriere della Sera nelle pagine romane – pare aver già fatto partire i primi sondaggi, Fiorentina e Napoli seguono interessate all’affare, ma è la Lazio ad avere una chance in più. Potere di un progetto giovane e rampante che oggi riscuote consensi in giro per il mondo. Una squadra che funziona e una potenzialità economica che potrebbe spingere Lotito a sfruttare un’occasione irripetibile: Immobile, 25 anni appena compiuti, fu comprato dal Borussia la scorsa estate per 18 milioni più 4 di bonus mai scattati, segnale di una stagione deludente sia per il club giallonero che per l’attaccante (solo 10 gol). Si può chiudere a 15 milioni, insomma, per portare a Pioli l’attaccante che non ha, non un clone di Klose o Djordjevic ma una punta di profondità che ha già un’«infarinatura» internazionale. La Lazio lo segue da tempo, un movimento in avanti sarà fatto al netto della decisione di Klose o dell’accesso alla prossima Champions. Immobile ha ingaggio compatibile con i parametri della Lazio (al Borussia prende 2 milioni più bonus). 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy