Avv. Gentile: “Lotito vuole la A per la Salernitana! Sulle comproprietà..”

Avv. Gentile: “Lotito vuole la A per la Salernitana! Sulle comproprietà..”

Il legale ha parlato della possibilità per Lotito di restare alla guida dei campani anche in caso di promozione..

ROMA- “Qualora la Salernitana dovesse ottenere la promozione nella massima serie, sarei costretto a cederla”. Cosi parlava qualche giorno fa Claudio Lotito, patron della Lazio e dei campani, sulla possibilità di mantenere la guida dei granata anche in caso di A. Le norme federali però sono molto chiare e impediscono categoricamente ad un presidente di essere proprietario di due club dello stesso campionato, quindi se la Salernitana dovesse ottenere la proomozione Lotito sarebbe costretto a cederla. Proprio queste regole preoccupano e non pococ i tifosi granata, convinti che sia proprio per questo motivo che il presidente non vuole compiere il definitivo salto di qualità per ambire a qualcosa di più della salvezza. Sull’argomento è interventuto l’avvocato Gentile, ai microfoni di Granatissimi: “Se qualcuno pensa che la società abbia interesse a vivacchiare tra Lega Pro e Serie B si sbaglia di grosso, è nei pensieri di Lotito portare la Salernitana in Serie A e, a quel punto, regolarsi di conseguenza in base a normative che, ad oggi, vieterebbero a lui ed a Mezzaroma di proseguire quest’avventura. La cadetteria ha un costo molto elevato e non permette alle società di navigare nell’oro, chiaramente rilevare la Salernitana in A senza un centesimo di debito e con quel pubblico sarebbe un affare per chiunque. Vediamo a gennaio, febbraio e marzo in che posizione di classifica si ritroveranno i granata, sicuramente in caso di salto di categoria una soluzione si troverà. Proroga? Non lo so, di certo c’è che si sta ancora discutendo in Federazione della possibilità di modificare la norma: un conto è la parentela, un altro l’affinità. Penso si debbano favorire investitori seri, non avventurieri: perchè frenare un imprenditore importante come Mezzaroma soltanto perchè la sorella è sposata col presidente della Lazio? Bisogna adeguarsi ai nuovi tempi, avete visto quanti club falliscono ogni anno?”.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy