Balotelli, inseguimento con scazzottata

Balotelli, inseguimento con scazzottata

Ennesima nottata movimentata per Mario Balotelli. L’attaccante del Milan e della Nazionale, come racconta ‘Diva e donna’ è stato protagonista di un inseguimento con scazzottata: “Mario Balotelli, con l’ormai inseparabile fratello Enoch, è stato protagonista di una scena da Far West a Milano, una nuova balotellata”. Nella notte di domenica…

Ennesima nottata movimentata per Mario Balotelli. L’attaccante del Milan e della Nazionale, come racconta ‘Diva e donna‘ è stato protagonista di un inseguimento con scazzottata: “Mario Balotelli, con l’ormai inseparabile fratello Enoch, è stato protagonista di una scena da Far West a Milano, una nuova balotellata”. Nella notte di domenica 4 maggio, uscito all’alba dalla discoteca Hollywood di corso Como, il calciatore del Milan si è accorto di essere stato derubato del cellulare mentre saliva in auto ed è iniziata una concitata caccia al ladro. Secondo la ricostruzione di alcuni clienti del locale che hanno assistito alla scena, Enoch (che già in passato è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale) ha dato il via a un inseguimento a piedi. Braccato il presunto colpevole, uno straniero di colore, è subito arrivato Mario ed è iniziata una megarissa che ha coinvolto anche altri passanti: qualcuno ha provato a fermare il calciatore e poi è arrivata un’ambulanza

 

SCARICATO – Silvio Berlusconi scarica Mario Balotelli. Non c’è mai stato feeling tra il presidente rossonero e l’attaccante della Nazionale, che secondo Tuttosport sarà ceduto dopo il Mondiale in Brasile per fare cassa e finanziare il mercato estivo del Milan. Il futuro di SuperMario può essere in Francia al Monaco o in Inghilterra all’Arsenal. In ogni caso il Milan conta di ricavare 25-30 milioni di euro dalla sua cessione. Secondo i bookmaker di Paddy Power, l’Arsenal (quotata a 3,50) è la squadra favorita per prenderlo davanti a Chelsea (4,30), Psg (6,50), Juventus (13), Monaco (14) e Inter (15). 

RAIOLA IN SEDE – Oggi il suo agente Mino Raiola è stato nella sede del Milan in via Aldo Rossi per firmare il primo contratto da professionista del giovane attaccante degli Allievi rossoneri, Cosimo La Ferrara (classe 1998, come Mastour). Probabile che abbia parlato pure del futuro di altri due suoi assistiti: il terzino destro Ingazio Abate, in scadenza di contratto nel 2015, e appunto Balotelli. (Calciomercato.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy