Belgio, Romelu Lukaku: “Nel primo tempo ero preoccupato per mio fratello”

Belgio, Romelu Lukaku: “Nel primo tempo ero preoccupato per mio fratello”

L’attaccante dell’Everton ha parlato dell’infortunio del biancoceleste..

ROMA- L’infortunio, lo spavento. Jordan Lukaku si è fermato durante la partita di ieri vinta dal suo Belgio contro la Bosnia di Lulic e ha abbandonato il terreno di gioco in barella. Fortunatamente non dovrebbero esserci interessamenti ai legamenti ma ciò ha provocato la preoccupazione di suo fratello, Romelu: “Sì, durante il primo tempo ero poco concentrato sul gioco. Pensavo a quello che era capitato a mio fratello, pensando anche alla preoccupazione di mia madre che non è potuta venire allo stadio a seguirci. Non è stato facile. Poi ovviamente ho iniziato a pensare solamente alla partite e alla fine è arrivato anche il gol. Sono contento sia della vittoria sia della prestazione della squadra. E’ un piacere giocare con questi ragazzi, dobbiamo continuare così”.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy